SEMrush

Blog Tours, “In un eterno abbraccio” di Maria Rosaria Guarino.

Buongiorno Readers, oggi partecipiamo con piacere al blog tours del libro, “In un eterno abbraccio” di Maria Rosaria Guarino.

 

iniziamo…

Marina è una ragazza che mette al primo posto nella sua vita lo studio e il lavoro, sempre. Per non pensare. Per non chiudere gli occhi. La notte, infatti, è assalita dagli incubi, da immagini che non riesce a spiegare. L’incontro con Luca pare segnare una parentesi di serenità inaspettata. Lui è bello, spiritoso, gentile, sembra quasi troppo per lei. Nonostante la sua insicurezza, però, Luca è deciso a conquistarla. Quella ragazza gli ricorda qualcosa, anche se non sa precisamente cosa e, al contrario di Marina che teme di ricominciare a vivere dopo un forte dolore che l’ha segnata, lui è deciso a comprendere la verità sulle sensazioni che prova quando si scontra con gli occhi della ragazza.
Sullo sfondo di una città mozzafiato, dove il cielo e il mare si toccano, il sogno e la realtà si sovrapporranno in un percorso nebuloso creato affinché l’anima di Marina possa trovare il modo di riprendersi ciò che le appartiene. Di chi sono le voci disperate che popolano gli incubi di Luca e Marina?
Chi sono Teo e Laura? E l’amore basterà a colmare una distanza insormontabile? Li renderà in grado di superare i limiti umani per ritrovarsi nel loro eterno abbraccio?

La nostra tappa vi permetterà di conoscere meglio i personaggi………

i personaggi

 

 

 

Chi siete, ragazzi?

 


Ciao a tutti, siamo Luca e Marina i protagonisti di In un eterno abbraccio. Viviamo
entrambi a Napoli e ci siamo conosciuti in un modo un po' inaspettato. Volete
sapere come? Spiacente, no spoiler, vi toccherà leggere il libro.


Ci dite, nell’ordine: Libro, Musica e Cibo preferito?

 


Marina: Adoro Orgoglio e pregiudizio, mi piace Elisa e adoro dopo averla assaggiata
con Luca, per la prima volta, posso dire di essere pazza per la pizza.
Luca: Il mio libro preferito è Il Signore degli anelli, mi piacciono gli Imagine
Dragons e adoro tutti i tipi di dolci perché sono un goloso di prim’ordine.


Se vi fosse data la possibilità di cambiare la vostra storia, lo fareste? Se sì, perché?

Marina: Della mia vita cambierei tante cose e, soprattutto, un evento del passato che
mi ha fatto soffrire tantissimo, ma rispetto a questa storia no, non farei nessuna
modifica, perché è un percorso che mi ha spinto a riprendermi una vita che avevo
lasciato andare.
Luca: Cambiare? Non ci penso proprio! Senza questa storia non avrei incontrato
Marina e me ne starei ancora a piangermi addosso. Il nostro incontro, forse, è stato
casuale, ma il filo che ci ha unito è in grado di resistere a ogni difficoltà.
4) Pensate che l’autore si sia ispirato a se stesso per qualche vostra caratteristica?
Marina: Di certo ci assomigliamo per la nostra insicurezza cronica ma anche la
paura, a volte, di vivere appieno ciò che la vita ci propone, è qualcosa che ci
accomuna.
Luca: Non credo di avere caratteristiche in comune con l’autrice della mia storia ma,
detto tra noi, credo di essere il suo tipo
Marina: Ehi, non fare il farfallone!
Luca: Te l’ho già detto, oggi, che sei bellissima? (Ridono…)

L’autore, secondo voi, è riuscito a trasmettere un messaggio attraverso la vostra
storia?


Assieme: Siamo certi di sì. La nostra è una vicenda che racchiude un messaggio di
speranza e invita al perdono e al cambiamento. Cerca di far comprendere che è
importante lottare e fare il meglio possibile giorno dopo giorno ma, soprattutto, è
un monito a non dimenticarsi di vivere.

No votes yet.
Please wait...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

CAPTCHA ImageChange Image

Back to top