anteprime,  Newton Compton

Anteprima, “le sette dinastie”

Nuova Narrativa Newton
Pagine: 544
Prezzo: € 9,90
E-book: € 4.99

In libreria il 7 ottobre 2019

 

Le sette dinastie, il nuovo romanzo di Matteo Strukul, autore della saga bestseller I Medici e vincitore del Premio Bancarella, sarà disponibile in libreria e in tutti gli store online dal 7 ottobre.

L’autore ci trasporta nell’Italia del XV secolo, un Paese dilaniato da guerre, intrighi e tradimenti, governato da signori talvolta lungimiranti, ma molto spesso assetati di potere e dall’indole sanguinaria.

 

 

Milano, Filippo Maria, l’ultimo dei Visconti, in assenza di figli maschi cerca di garantire la propria discendenza dando in sposa la giovanissima figlia a Francesco Sforza, promettente uomo d’arme. Intanto trama contro il nemico giurato, Venezia, tentando di corromperne il capitano generale, il conte di Carmagnola. Ma i Condulmer non temono gli attacchi: smascherano il complotto e riescono a imporre sul soglio di Pietro proprio un veneziano, che diverrà papa con il nome di Eugenio IV. Tuttavia il duca milanese troverà alleati anche a Roma: sono i rappresentanti della famiglia Colonna, ostili al papa che viene da Venezia e decisi a cacciarlo dalla città. Solo l’aiuto dei Medici riesce a scongiurare la morte del pontefice, costretto però a un esilio forzato a Firenze. E mentre nel sud dell’Italia si fa sempre più cruenta la guerra tra angioini e aragonesi, il destino della penisola italica è sempre più avvolto nell’incertezza…

Hanno scritto dei suoi romanzi:

 

«Matteo Strukul è una delle voci più importanti della nuova narrativa italiana: dovete assolutamente leggerlo.»
Joe R. Lansdale

 

«Una scrittura vera, viva e pulsante.»

Nicolai Lilin

 

«Una narrazione appassionante.»

Marcello Simoni

«Guerre, passioni, congiure, tradimenti e intrighi: la ricetta di Strukul tra storia e invenzione piace e diventa bestseller.»
Brunella Schisa

 

«Un autore eclettico e accattivante. Un Dumas 2.0.»

Sergio Pent

 

Una verve narrativa straordinaria. Strukul è nato sapendo scrivere.»
Giuseppe Scaraffia

 

«Matteo Strukul compie una magia: che il lettore lo voglia o no, verrà preso per mano e condotto nelle corti o in loggiati fioriti o in campi gelati o in prigioni dalle quali il rischio è non uscirne più.»

Marilù Oliva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: