Review party

Buon pomeriggio Readers ,

oggi vi proponiamo la recensione dell’ultimo libro di Georgia Lyn Hunter e la sua serie Fallen Guardian. Di cui avevamo recensito, “L’ultima resa”. Il nuovo volume, “LScontro col destino”, lo abbiamo letto e recensito in anteprima per voi.

Iniziamo……

Pagine: 437
Prezzo ebook: 3,99
Prezzo cartaceo: in arrivo
Link d’acquisto

trama

Essere un immortale senz’anima è già abbastanza brutto. Ma quando l’unica cosa in grado di preservare il suo onore è la dipendenza da un dolore incommensurabile, Blaéz diventa un pericolo per se stesso e per chi lo circonda.

Blaéz, un Guardiano che ha giurato di proteggere i mortali dal male soprannaturale, vive in bilico al limite dell’oscurità. Una buona azione lo conduce alla porta dell’unica donna il cui tocco è capace di riaccendere in lui le emozioni perdute nel Tartaro, ma è umana. Proibita. E farla entrare nella sua vita potrebbe distruggere entrambi.

Quando uno straniero bello da morire compare alla sua porta a notte fonda, Darci Callahan si scopre per la prima volta attratta da un uomo, che risveglia in lei il desiderio. Eppure Blaéz porta nella sua vita molto più di una passione inattesa: porta un pericolo fatale.

In questo nuovo insidioso mondo di dei e demoni, Darci scopre di essere al centro di un perverso gioco tra creature soprannaturali. La sua sorte è già stata stabilita da migliaia di anni, ben prima della sua nascita. Riuscirà la determinazione di Blaéz a spezzare il destino? A volte, non importa quanto tu possa amare qualcuno, devi amare abbastanza da lasciarlo andare…

“Scontro col destino” è il secondo capitolo della saga Fallen Guardian, di Georgia Lyn Hunter i protagonisti questa volta saranno Blaez e Darci.
Blaez lo abbiamo già incontrato nel primo volume del libro, “L’ultima resa”, e devo dire che essendo auto conclusivi, questo secondo volume è possibile leggerlo senza aver letto il primo.
Tornando ai protagonisti, Blaez è un guardiano con lo scopo di proteggere gli umani da entità sovrannaturali. All’apparenza, lui, di umano non ha proprio nulla. Il suo passato, per colpa di un demone, gli ha portato via le sue emozioni ed i suoi sentimenti ed è un uomo combattuto dove il dolore è l’unico anestetico. Per questo quando ha conosciuto Darci non si sarebbe mai aspettato di poter provare di nuovo qualcosa.
È un uomo tutto d’un pezzo e spietato ma sa anche essere tenero a modo suo. Un uomo che questo libro ti fa davvero tanto apprezzare.
Darci è una donna insoddisfatta della sua vita, del suo lavoro, incapace a legare con le persone tanto che non si è mai innamorata davvero nella sua vita. Quando conosce Blaez la sua vita viene totalmente sconvolta, non solo perchè viene a conoscenza di segreti della sua famiglia, ma perchè lui è l’unico uomo che le fa provare emozioni mai provate prima.
Darci è un personaggio femminile che mi piace davvero tanto perchè sa essere altruista ed è dotata di spirito di sacrificio. L’ultima non è una dote da sottovalutare.
Il rapporto tra i due si fa sempre più intenso e anche la loro intesa sessuale si fa sentire, tanto che non sanno come gestirlo perchè le relazioni tra immortali e mortali sono proibite dalle leggi assolute.
Come finirà tra loro due?
Consiglio vivamente di leggere il libro.
Voglio fare 4 stelle su 5 perchè mi ha fatta stare sul libro tutto il tempo a chiedermi cosa sarebbe successo e cos altro avrebbero dovuto affrontare ancora i nostri protagonisti. Scritto in terza persona lo stile è scorrevole, non sono personalmente un’amante della terza persona però in questo caso lo sviluppo del libro ha fatto sì che io non me ne accorgessi nemmeno. Mi sono piaciuti tanto i conflitti interiori dei protagonisti, in primis Blaez che è diviso tra ciò che prova adesso per Darci e ciò che in realtà dovrebbe fare, diciamo che mi piace vedere personaggi studiati e complessi che hanno davvero tanto da raccontare. Proprio come loro due. Sono convinta che La Hunter stia facendo un ottimo lavoro con questa saga, mi auguro vivamente che il resto sia come questi primi due libri.

Un romanzo forte ed intenso dove fantasia e sentimento si intrecciano in nodi preziosi ed unici.

Come ogni storia d’amore.

” Il destino potrà anche intrecciare i nostri cammini, ma il Fato può essere cambiato, spezzato. Non mi importa cosa dicono gli altri. Tu hai il dono della preveggenza, mi vuoi dire che tutte le tue visioni erano vere, che i percorsi non cambiano mai?»”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: