SEMrush

Cover reveal,” L’ultimo regno oscuro”

Dal 18 giugno

disponibile in formato eBook su Amazon e nelle principali librerie online

Genere: Fantasy
Prezzo: € 1,99

 

La guerra si è protratta per sette lunghi anni ma ora, con l’ultima, schiacciante vittoria, re Aris ha trionfato sui nemici e potrà finalmente assicurare la pace al proprio regno. Tuttavia, nuove e assai più oscure minacce si annidano fra le mura del suo palazzo. Coloro di cui più si fida tramano contro di lui e contro suo figlio, il giovane principe Ivain, per impadronirsi del trono e, al loro fianco, si schierano alleati potenti, asserviti alle forze del Male, che nessuna magia sembra capace di sconfiggere: i Veglianti.
   La battaglia decisiva si combatterà fra le tetre mura della fortezza di Kaer-Dun, l’ultimo Regno Oscuro, dove i Veglianti custodiscono un talismano dall’immenso potere.
Il romanzo, pubblicato nella Fantacollana Nord col titolo La Pietra di Moor nel 1995, rappresenta, assieme al secondo libro, Il Sigillo Nero, pubblicato nel 2002 e di nuovo disponibile dal 18 luglio in formato eBook con il titolo L’Amarillion, un segmento della mia produzione. Entrambi i romanzi sono autoconclusivi, tuttavia avrebbero dovuto far parte di una trilogia.
Gli elementi fondanti sono tipici del genere Fantasy, ma la vicenda si ispira alla Storia e fa riferimento ai leggendari sovrani Merovingi, precedenti ai Carolingi e noti anche come “i re taumaturghi”, perché pare avessero il potere di guarire. Prendendo spunto da questi sovrani e dalle loro travagliate vicissitudini: intrighi di palazzo, tradimenti, assassini e congiure, ho narrato (molto liberamente) la storia avventurosa dell’ultimo re merovingio Dagoberto, sostituendone il nome.
Molti luoghi e personaggi sono realmente esistiti, altri sono pura invenzione. Revisionato e modificato, con una nuova veste grafica e con il titolo L’ultimo Regno Oscuro, lo ripropongo in edizione digitale.

Il romanzo, pubblicato nella Fantacollana Nord col titolo La Pietra di Moor nel 1995, rappresenta, assieme al secondo libro, Il Sigillo Nero, pubblicato nel 2002 e di nuovo disponibile dal 18 luglio in formato eBook con il titolo L’Amarillion, un segmento della mia produzione. Entrambi i romanzi sono autoconclusivi, tuttavia avrebbero dovuto far parte di una trilogia.
Gli elementi fondanti sono tipici del genere Fantasy, ma la vicenda si ispira alla Storia e fa riferimento ai leggendari sovrani Merovingi, precedenti ai Carolingi e noti anche come “i re taumaturghi”, perché pare avessero il potere di guarire. Prendendo spunto da questi sovrani e dalle loro travagliate vicissitudini: intrighi di palazzo, tradimenti, assassini e congiure, ho narrato
(molto liberamente) la storia avventurosa dell’ultimo re merovingio Dagoberto, sostituendone il nome. Molti luoghi e personaggi sono realmente esistiti, altri sono pura invenzione. Revisionato e modificato, con una nuova veste grafica e con il titolo L’ultimo Regno Oscuro, lo ripropongo in edizione digitale.

 

 

Morgan Fairy è lo pseudonimo con cui Angela Pesce Fassio firma i suoi romance Fantasy. Nata ad Asti, dove risiede tuttora, è un’autrice versatile, come dimostra la sua ormai lunga carriera e la varietà della sua produzione letteraria. L’autrice coltiva altre passioni, oltre alla scrittura, fra cui ascoltare musica, dipingere, leggere e, quando le sue molteplici attività lo consentono, ama andare a cavallo e praticare yoga. Discipline che le permettono di coniugare ed equilibrare il mondo dell’immaginario col mondo materiale. I suoi libri hanno riscosso successo e consensi dal pubblico e dalla critica in Italia e all’estero Mistero, avventura, brividi e amore, sono i soggetti che predilige e che ha proposto anche sotto pseudonimo. I suoi libri hanno riscosso successi e consensi dal pubblico e dalla critica in Italia e all’estero.
www.angelapescefassio.it

No votes yet.
Please wait...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA ImageChange Image

Torna in alto