SEMrush

Recensione, Abiti da paura di Samira Solimeno

 

Buongiorno readers, oggi Alycia ci parlerà di un libro edito dalla Little Black Dress, “abiti da paura” di Samira Solimeno.

 

 

 

Trama

 

Gli abiti e gli accessori hanno un ruolo molto importante nelle opere del maestro del brivido Alfred Hitchcock, soprattutto nei personaggi femminili. Il periodo americano del regista comprende i suoi film più noti. Il colore ha permesso infatti di realizzare dei film più interessanti a livello stilistico rispetto alle possibilità date dal bianco e nero.

Dei trenta film del periodo americano, il saggio si concentra su nove titoli tra i più significativi. Di questi nove due sono in bianco e nero e sette a colori, mentre sei si avvalgono della stessa costumista: Edith Head, conosciuta da tutti come The Dress Doctor.

Buongiormo readers!
Oggi vi parlo di Abiti da paura, un saggio che parla degli abiti indossati nei film di Alfred Hitchcock.
I film più importanti del regista del brivido per eccellenza vengono messi sotto la lente di ingrandimento e analizzati per ciò che concerne la scenografia, in particolare gli abiti utilizzati dalle protagoniste. Parliamo di attrici che sono classificate tra le grandi stelle del cinema americano e tra queste ritroviamo la graziosa Grace Kelly.
L’analisi si concentra sui cambi d’abito nel corso del film, che riflettono la maturazione di un personaggio o rivelano tratti caratteriali che il copione, il più delle volte, lascia solo intendere al pubblico. La narrazione è fluida e ricca di particolari, Samira è proprio un’appassionata dell’argomento e questo ha indotto anche me a volerne sapere di più fino all’ultima pagina. L’unica cosa che mi sento di segnalare è che questo saggio contiene molti spoiler: vengono raccontate le trame dall’inizio alla fine, forse per necessità, per far comprendere al meglio la trasformazione del personaggio. La lettura è consigliabile per coloro che conoscono già la filmografia; ma può costituire comunque una valida guida per coloro che vogliono cimentarsi nella visione di questi film. Sarebbe stato interessante scavare anche nell’animo dei personaggi maschili e analizzare le ambientazioni, ma mi auguro che ciò possa avvenire in una prossima pubblicazione.

Voto 4
Alycia

No votes yet.
Please wait...

13 pensieri su “Recensione, Abiti da paura di Samira Solimeno

  1. Amo i film di Hitchcock, per chi ama il genere Thriller i suoi film non possono mancare nella collezione di un vero amante del genere. Ma non avevo mai approfondito l’aspetto legato all’abbigliamento, grazie per avermi fatto scoprire questo film.

    No votes yet.
    Please wait...
    1. Grazie a te😘

      No votes yet.
      Please wait...
    2. grazie a te per averci letto e condiviso il tuo pensiero…<3

      No votes yet.
      Please wait...
  2. Un libro veramente interessante che approfondisce un argomento, quello dei film di Hitchcock che mi interessa molto.

    No votes yet.
    Please wait...
    1. molto interessante e ben fatto, consigliatissimo!

      No votes yet.
      Please wait...
  3. Dalla trama mi piacerebbe leggerlo, vedere questo cambio d’abito in relazione alla maturarita’ e quindi al cambio di ersonaita’ di una persona. Sembra interessante.

    No votes yet.
    Please wait...
    1. lo è, una lettura interessante come il saggio su Shining. La little black dress sta proponendo belle tematiche e libri;)

      No votes yet.
      Please wait...
  4. Bell’articolo
    Hai ragione hanno un ruolo davvero fondamentale i vestiti nella definizione del look e del ruolo

    No votes yet.
    Please wait...
    1. grazie;) si i costumi nel cinema fanno la differenza;)

      No votes yet.
      Please wait...
  5. Che meraviglia! Lo sto leggendo anch’io, ottimo pensiero.

    No votes yet.
    Please wait...
    1. felice della condivisione e pensiero. buona lettura!

      No votes yet.
      Please wait...
  6. io adoro i suoi film, li ho visti più o meno due o tre volte ciascuno…..proprio perchè lo adoro non posso non leggere questo libro sugli abiti dei suoi film……

    No votes yet.
    Please wait...
    1. te lo consigliamo…anche noi amiamo il regista e la sua originalità<3

      No votes yet.
      Please wait...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA ImageChange Image

Torna in alto