Lib(e)ra_Mente

Anna Premoli è tornata!

In amore vince chi rischia è il titolo della nuova avventura dell’autrice italiana, edito dalla Newton Compton.

Voler bene a qualcuno è una scelta ponderata: devi proprio decidere di aprirti all’altra persona, se vuoi che si insinui sotto la tua pelle.

Editore: Newton Compton Editori 

Trama

Un’autrice da oltre 1 milione di copie

Rebecca è un avvocato di successo. Vive a New York, in un piccolo appartamento a Manhattan, rifugio serale dopo giornate di lavoro intenso, quando l’unico desiderio è staccare la spina e rilassarsi. Una persona accanto? Ogni tanto ci pensa, ma non è la sua priorità. E comunque, dovrebbe essere come vuole lei: condividere i suoi interessi, avere i suoi stessi obiettivi. Essere simili e intellettualmente complici: questo è secondo Rebecca il segreto per un’unione duratura. Anche se gli appuntamenti con probabili anime gemelle si rivelano sistematicamente dei flop, Rebecca non è disposta a cambiare idea né a scendere a compromessi. Ma le sue certezze cominciano a vacillare quando una sera alla porta di casa sua si presenta un pompiere, per prelevarla a forza dopo che lei ha deliberatamente ignorato un allarme antincendio. Diretto, sicuro di sé, bellissimo, Niel è quanto di più distante possa esserci da lei. Eppure quell’incontro così rocambolesco e quelli, fortuiti, che seguono, sono destinati a lasciare un segno in entrambi. E se Niel non fa nulla per nascondere l’attrazione che prova per lei, Rebecca vuole solo tenerlo a distanza: perché lui è uno di quegli uomini che non temono di mettere a repentaglio la propria vita per salvare gli altri. E Rebecca non è proprio disposta ad accettarlo… Ma se correre questo rischio aprisse invece le porte a un’inaspettata felicità?

La commedia romantica dell’anno

Un’autrice bestseller

Oltre 400 settimane in classifica

Vincitrice del Premio Bancarella

«Tutti hanno un loro supereroe: alcuni hanno Superman, altri Wonder Woman, altri ancora Cristiano Ronaldo, il mio è Anna Premoli.»

Federica Bosco

«Fa subito scintille!»

Cosmopolitan

«Una delle penne più amate del romance italiano.»

la Repubblica

«È la nostra Bridget Jones nazionale.»

Grazia

Cosa ne penso

Un romanzo dove ho ritrovato le atmosfere care alla scrittrice, mai scontate, divertenti e intriganti. I personaggi sono fragili e consapevoli, deliziosamente irriverenti. La trama è ben costruita e scorre agilmente come sempre.


Rebecca è una professionista, single e felice.

Un avvocato di successo decisa e soddisfatta in un mondo di uomini. Dai quali si tiene alla larga. Ma il destino ha per lei altri piani.

La cucina fantasiosa e pericolosa di un avvicino le farà conoscere un adone bello e irresistibile.

Neil O’Moore è un vigile del fuoco dagli addominali scolpiti e cervello funzionante. Le donne gli corrono dietro e muoiono dietro un suo sguardo. Soprattutto dopo l’uscita del calendario del corpo dei vigili, i cui proventi sostengo il lavoro contro gli incendi newyorkesi.

Il loro incontro è improvviso e scoppiettante, si attraggono ed allontanano come magneti. Tra famiglie rumorose e divertenti. Per paura e differenze, cupido scoccherà la sua freccia?

«Il problema è che tu sei anche giovane…», continua. Inarco un sopracciglio come a dire “e con questo?”. «Siamo in due fasi differenti della vita. Mi puoi capire solo fino a un certo punto».
«Detta così suona come una sfida…», le faccio notare. «E comunque no, non mi sembra affatto che tra di noi ci sia tutta questa differenza. La gente ha spesso la pretesa di etichettare i periodi della propria vita: il momento adatto per il divertimento, gli anni migliori per uscire tutte le sere, quelli per mettere la testa a posto, eccetera eccetera. Il problema è che sono fondamentalmente tutte cazzate».
Rebecca inarca un sopracciglio con fare interessato. «Dici?»
«E lo ridico: cazzate. Più che i momenti giusti, esistono le persone giuste, quelle che ti fanno venire voglia di fare qualcosa che non avevi nemmeno considerato. E al diavolo tutto il resto». Il mio tono è più veemente di quanto sospettassi; si vede che l’argomento mi sta particolarmente a cuore.

I pov alternati permettono di avvicinarsi e conoscere nel profondo ogni personaggio principale. Esiste l’amicizia vera tra uomo e donna? O è solo un altra forma dell’amore?

…E qualcosa rimane tra le pagine chiare e le pagine scure…,parafrasando una famosa canzone Italiana che amo e che si sposa a tratti con questa nuova commedia romantica nostrana. Amore, amicizia, famiglia e ambizione si mescolano deliziosamente verso un finale scoppiettante.

Consigliatissimo!

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com