Recensione, ” Foreign Officer, la sua legge” di Giusy Viro

Titolo: Foreign Officer, la sua legge

Autrice: Giusy Viro

Genere: Romance Contemporaneo

Tipologia: Autoconclusivo

Uscita: 8 luglio 2022

Prezzo: promo a 0,99 poi 2,69 euro

Casa Editrice: Blueberry Edizioni

Pagine: 240 circa

Trama

Martina De Luca è una ragazza semplice, come tante, col sogno nel cassetto di diventare medico chirurgo. Iscritta all’Università Cattolica di Roma, è orfana di entrambi i genitori fin dalla più tenera età e vive con la nonna e la zia. Soffoca quel vuoto che si porta dentro da una vita con lo studio, immergendovisi completamente, e passando il suo tempo libero con Paola, la sua migliore amica.

Edward Robert Spencer, trentasette anni, è un diplomatico inglese, tornato a Roma dopo ben quindici anni dall’ultima volta. Ha un compito molto delicato da svolgere per conto del Foreign Office britannico ma tornare nella Capitale, per lui, non è semplice. Nonostante il suo fascino, il suo sex appeal, e le tante storielle alle spalle, non è mai riuscito a dimenticare colei che era stata capace di rubargli il cuore. L’unica donna che era riuscito ad amare davvero.

Martina ed Edward non hanno davvero niente in comune: lei una giovane studentessa universitaria, lui un diplomatico in carriera. Eppure, uno scontro fortuito davanti alla Fontana di Trevi fa incrociare i loro sguardi e qualcosa sembra cambiare immediatamente. Perché uno di quei brividi che non si dimenticano, attraversa entrambi. Possibile che ci sia un filo sottile, tessuto abilmente dal destino, che già li unisce? Cosa si nasconde nel passato di Edward? Ma soprattutto, quest’ultimo, sarà capace di chiudere i conti col passato e tornare finalmente ad amare?

Amo Roma, la mia città, il suo profumo di storia e di vita vissuta, la gente alla mano e le leggende.

 

Il blog ringrazia per la copia arch

Giudy Viro è tornata!

E con lei, “Nei miei occhi nel tuo cuore”. Un romance dolce e dal gusto antico. Ambientato nella capitale, è una favola moderna in grado di fare battere il cuore e sognare. Perché l’amore non conosce età e per quanto i parenti siamo a volte serpenti. Si può decidere di ignorarli.

Trama, personaggi e molto altro ancora hanno un portato la Blueberry Edizioni a pubblicare la storia di Giusy, revisionata e migliorata.

Foreign Officer, la sua legge” di Giusy Viro è ambientato a Roma e racconta la storia di Edward e Martina. Intensa, difficile e con un linguaggio più maturo. Specchio odierno dell’autrice che nel frattempo è cresciuta senza dimenticare i sentimenti.

Martina è una studentessa capitolina, carina, decisa e romantica. Ha poco più di vent’anni, un futuro da costruire. Vuole diventare medico. È il suo sogno. L’ amore non è contemplato, se non totale e inteso come un unione di anime.


Edward è bello, intelligente ed affermato. Ha più di trent’anni, una carriera avviata ed un passato con cui fare i conti. Che si presentano dopo poi di dieci anni nella città eterna.



Martina lo travolgerà, nel vero senso della parola. La bicicletta della sognatrice farà cadere a terra lo straniero manager.



Una storia dolce e scorrevole dove paure e interrogativi vengono sostituiti, inizialmente da baci e sguardi. Lo stile dell’autrice e ricercato, scorrevole e la trama ben costruita. Personaggi sono completi di cuore e mente. Le ambientazioni vivide.

Un avventura che fa battere il cuore, sentire le farfalle nello stomaco, abbattere i muri del cuore,..

Foreign Officer, la sua legge di Giusy Viro
Foreign Officer, la sua legge di Giusy Viro

Naturalmente non anticipo altro, tranne che raccomandarmi di fare scorta di fazzoletti e sogni.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: