SEMrush

Recensione del “il club del libro e della torta di bucce di patate di Guernsey”

Buongiorno readers, oggi vi presentiamo, “il club libro e della torta di bucce di patate di Guernsey”,  romanzo epistolare di Mary Ann Shaffer e Annie Barrows, ambientato in Gran Bretagna nel 1946; unascrittrice si scambia delle lettere con i residenti dell’isola di Guernsey, occupata dai tedeschi nella Seconda Guerra Mondiale. Spinta a visitare l’isola, si fa un’idea di come doveva essere la vita in quel luogo durante l’occupazione.

 


Il libro è uscito in Italia nel 2008 con il titolo La società letteraria di Guernsey ad opera della Sonzogno editore. Nel 2017, la casa editrice Astoria ha deciso di ripubblicarlo, sempre con la traduzione di Giovanna Scocchera ed Eleonora Rinaldi, ripristinando però nel titolo il riferimento alla torta di bucce di patate che compare nell originale. 

Trama:

 

È  il 1946 e Juliet Ashton, giovane giornalista londinese di successo, è in cerca di un libro da scrivere. All’improvviso riceve una lettera da Dawsey Adams – che per caso ha comprato un volume che una volta le era appartenuto – e, animati dal comune amore per la lettura, cominciano a scriversi.Quando Dawsey le rivela di essere membro del Club del libro e della torta di bucce di patata di Guernsey, in Juliet si scatena la curiosità di saperne di più e inizia un’intensa corrispondenza con gli altri membri del circolo.Mentre le lettere volano avanti e indietro attraverso la Manica con storie della vita a Guernsey sotto l’occupazione tedesca, Juliet scopre che il club è straordinario e bizzarro come il nome che porta.Una commedia brillante (anche se nel corso della narrazione emergono tradimenti, bassezze, vigliaccherie) che parla di amore per i libri, di editori, scrittori e lettori, e poi di coraggio di fronte al male, di lealtà e amicizia, e di come i libri ti possano salvare la vita.
Pubblicato in 37 Paesi, a lungo in vetta alla bestseller list del “New York Times”, è diventato un film.

Il club del libro e della torta di bucce di patata di Guernsey (The Guernsey Literary and Potato Peel Pie Society) è un film del 2018 diretto da Mike Newell, adattamento cinematografico dell’omonino libro di  Mary Ann Shaffer e Annie Barrows,distribuito nelle sale cinematografiche statunitensi il 20 aprile 2018. In Italia è distribuito attraverso Netflix dal 10 agosto 2018.

 

 

film.jpg

Cast

Lily James: Juliet Ashton

Michiel Huisman: Dawsey Adams

Glen Powell: Mark Reynolds

Jessica Brown Findlay: Elizabeth McKenna

Katherine Parkinson: Isola Pribby

Matthew Goode: Sidney Stark

Tom Courtenay: Eben Ramsey

Penelope Wilton: Amelia Maugery

trama cinematografica: 

 

A Juliet Ashton, giovane scrittrice londinese, la guerra ha portato via entrambi i genitori. I libri sono stati per lei un rifugio dalla sofferenza e così, quando riceve una lettera da un appassionato lettore come lei, non può che iniziare subito una corrispondenza. Dawsey, un allevatore dell’isola di Guernesey, ha deciso infatti di scriverle dopo aver trovato un libro che riportava il nome della donna e il suo indirizzo. Juliet non può ignorare la curiosità che prova nel leggere le sue parole, soprattutto quando lui le confessa di appartenere al club del libro e della torta di bucce di patata di Guernsey. Juliet non può fare altro che partire e conoscere di persona Dawson e il resto del membri del club di lettori. Al suo arrivo scoprirà però che gli abitanti dell’isola nascondono un segreto, troppo doloroso da riportare alla luce.

La lettura ai tempi del post guerra, quando le speranze erano molte e le risorse scarse.
Il film è ambientato a Guernesey , un  posto dalla natura ribelle dove il mare regna sovrano. Un isola  che nella realtà è una dipendenza della Corona Britannica (anche se non fa parte del Regno Unito), con una propria moneta, passaporto e governo.

 

 

Il film  stato girato quasi interamente Devon, in Inghilterra. 
La trama è stata quasi mantenuta intatta nella trasposizione cinematografica ed è avvincente, tra scenari mozzafiato, dialoghi semplici e ricchi di significato le ore volano velocemente. 
Il club del libro e della torta di bucce di patata di Guernsey è un film in grado di  rapire tutti gli amanti dei libri, coloro che adorano cime tempestose ed i club del libro dove ci si confronta e si cresce grazie alla comune passione. 
La lettura non è l’unico tema  importante che affronta anche la guerra, il dolore e la perdita che ha causato ed il relativo spaesamento di molti. Alcuni flashback nostrano l’ invasione dai tedeschi e  la conseguente perdita del cibo. Fortunatamente la resistenza è stata presente ed anche la condivisione di quel che poco che girava illegalmente. 
Guernesey è segnata da questa esperienza, i ricordi non abbandonano molti come il dubbio sul destino di molti affetti, scomparsi da anni. La lettura a volte non basta, e l’arrivo della scrittrice Juliet Ashton, viene vissuto anche come una invasione dell’era moderna da cui alcuni isolani vorrebbero fuggire. Continuando a vivere nel loro piccolo mondo.  

il-club-del-libro-e-della-torta-di-bucce-di-patata-di-guernsey.jpg

Una storia unica nel suo genere, emozionante e toccante. Le descrizioni della guerra, le privazioni e le violenze sono vivide, i personaggi reali e la loro psiche è presente in ogni azione, insieme al cuore. Paura, amore e gioia danzano insieme creando immagini che incantano, mentre le parole dei grandi classici fanno da sottofondo .

 

 

 

..” Spero anche che queste pagine illustrino la mia convinzione che l’amore per l’amore per l’arte-sia essa poesia, narrativa, pittura, scrittura o musica- mette le persone in condizione di trascendere qualunque barriera l’uomo riesca ad escogitare”..

 

 

Zia e nipote, entrambe un passato in libreria e nell’editoria, sono infine diventate scrittrici insieme.

Mary Ann Shaffer, nata nel 1934 in West Virginia, è stata libraia, bibliotecaria ed editor di una casa editrice. Ma il suo sogno era quello di scrivere un libro. Cominciò a interessarsi a Guernsey alla fine degli anni settanta, quando rimase bloccata a lungo nell’aeroporto dell’isola a causa di una densissima nebbia. Quando, anni dopo, spinta dal Club del libro di cui faceva parte, finalmente si decise a scrivere un romanzo, Guernsey le tornò subito alla mente. Purtroppo, mentre lo stava terminando, si ammalò gravemente e chiese alla nipote, Annie Barrows, di aiutarla. Shaffer morì nel 2008, poco prima dell’uscita del libro, ma sapendo che sarebbe stato pubblicato in altri dieci Paesi (che poi diventarono 37). Annie Barrows è autrice di libri per bambini, in particolare della serie Ivy and Bean.

 

 

 

Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?! Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare il libro recensito, clicca sul banner all’inizio dell’articolo! Tu non spendi un soldo in più e ci aiuti a crescere e a migliorare! Grazie! 😉

Rating: 5.00/5. From 1 vote.
Please wait...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

CAPTCHA ImageChange Image