Libera_mente

"Un gatto passa e si scrolla Shakespeare dalla schiena", Charles Bukowski

SEMrush

Intervista librosa con D.Darko e M. Cannata, autori di” Soul on fire”

Titolo: Soul on fire
Autori: Mary Cannata – Damiano Darko
Prezzo ebook: 0,99 €

 Link

Sinossi:

Una tempesta viaggia veloce attraverso il Far West, portando con sé nuvole cariche di rivalsa.
Thunder è il fulmine che sta per abbattersi sulla piccola città di Paradise Town, pronto a scatenare l’inferno dove il suo ebbe inizio anni fa.
Ma sul cammino fatto di piombo e sangue, il destino metterà un fiore di rara bellezza di nome Annie, e con lei un vento di passione a squarciare il grigio cielo che oscura il suo cuore.
La sua anima in fiamme arderà d’amore o di vendetta?

” Dopo che le fiamme si saranno spente, mi rialzerò dalle ceneri, scrollando dalla pelle ogni ricordo, avanzerò nell‘indifferenza, e nella solitudine ritroverò la mia strada”

Conosciamo un pò ,meglio gli autori….

 

 

Damiano Darko

Salve a tutti e tutte! Sono Damiano Darko e sono uno scrittore di 38 anni che ha iniziato questa avventura anni fa. Il 2 marzo 2017 per me ha significato la realizzazione di un sogno, perché debuttati con il mio primo romanzo dark romance, con diverse sfumature di giallo e rosa, intitolato: Sfumature della Notte. Quello è stato l’inizio. Ma prima ancora avevo iniziato con poesie, e nel corso degli anni ho perso il conto di quante ne ho scritte, e devo dire che quella delle poesie resta una passione che dura. Una cosa però che ci tengo a dire, è che ogni scrittore e scrittrice, nasce da un passato di accanito o accanita lettrice o lettore. Si dice che il primo amore non si scorda mai, ma devo dire che Soul on Fire per me e per Mary Cannata rappresenta il romanzo che sognavo entrambi e che uniti abbiamo portato a termine. In esso abbiamo messo tutte le nostre esperienze, cercando di far vita a un romanzo che possa regalare quell’emozione in più. È vero che in ogni libro uno scrittore o una scrittrice ci mettano una fetta del proprio cuore, ma in Soul on Fire io e Mary Cannata abbiamo messo la fetta più grande.

Come nasce il tuo rapporto con la scrittura?

Il mio rapporto con la scrittura nasce, come detto poco sopra, da un passato da accanito lettore.

Genere o autore preferito?

Amo un po tutti i generi, ma Joe R. Lansdale mi ha molto colpito.

E…la scrittura? Quando è iniziata questa avventura?

Nel 2 marzo 2017, ovvero il mio debutto.

Lettura e scrittura vanno di pari passi nella tua vita o dipende dal momento?

Scrittura e lettura sempre a braccetto vanno per me.

Questa nuova pubblicazione, come nasce?

La stesura di Soul on Fire è filata liscia come olio ed io sono rimasto sbalordito da questa cosa, perché pensavo che scrivere a 4 mani fosse più difficile, invece per mia fortuna con Mary Cannata, mia grandissima amica che stimo tantissimo, è stato come bere un bicchiere d’acqua! Ci siamo alternati nei capitoli con una facilità che sicuramente mi spingerà a scrivere altri romanzi con Mary!

Hai rituali/abitudini letterarie quando scrivi?

Rituali? Mmm… smetto la dieta ogni volta che inizio un libro!

Musica o silenzio?

Musica confesso, con le cuffie nelle orecchie sparate al massimo. Nel 99% dei casi scrivo di notte.

 Che risposta ti auguri di avere da parte del pubblico?

Io auguro ai lettori e alle lettrici che possano ridere, sognare, arrabbiarsi e infine amare il vecchio west come io e Mary lo abbiamo amato e lo amiamo. Come disse il grande Doc di Ritorno al Futuro: “Se potessi scegliere un’epoca, sceglierei il selvaggio west!”
Vi abbraccio e vi auguro una buona lettura sempre, qualunque essa sia.

Mary Cannata

 Salve, sono Mary Cannata, siciliana doc follemente innamorata della mia isola, stregata dai suoi caldi baci di sole e dalla musica cristallina del suo mare. Moglie e mamma di due maschiacci. Tuttologa presso studio di progettazione. Affetta da “libromania”, malattia dalla quale non intendo guarire.

Come nasce il tuo rapporto con la lettura?

Non leggo libri, li divoro. Adoro le parole e mi innamoro di chi mi lascia senza. Un Libro è per me gioiello prezioso che profuma di sentimento e regala emozioni. Il primo libro che ho letto:Alice nel paese delle meraviglie.


Genere ed autori preferiti?

Adoro i gialli. Scrittori preferiti: A. Christie e C.Bronte. Moyes, ,M.C.Higgins e molti autori self.

E’ la tua prima pubblicazione…..Lettura e scrittura vanno di pari passi nella tua vita o dipende dal momento?

Scrivere è un sogno divenuto realtà.

La scrittrice che è in me ama volare oltre l’orizzonte, su ali di carta sfumate d’inchiostro, alla ricerca di emozioni che spera di condividere con i suoi lettori.


Mi definisco una matura lettrice e una acerba scrittrice.

Questa è la tua prima pubblicazione, come nasce?

Nel 2018 ha inizio la mia collaborazione con Damiano Darko, grande amico e talentuoso scrittore. Da questa meravigliosa avventura letteraria nasce, nell’agosto di quest’anno, Soul on Fire. Una storia avvincente che racchiude amore, odio, passione, vendetta tra le sconfinate e misteriose terre del Far West.


Scrivere a quattro mani è stato entusiasmante.

Hai rituali/abitudini letterarie quando scrivi?

Rigoroso silenzio.

-Che risposta ti auguri di avere da parte del pubblico?

Mi auguro che Soul on Fire infiammi l’anima del lettore. Dalle bellissime recensioni credo che protagonisti,Thunder e Annie, ci stiano riuscendo.

Se tu dovessi essere un libro, quale saresti?

Jane Eyre della BRONTE. Amo la forza di questo personaggio.

 Cosa ne pensi dell’attuale mondo dell’editoria ed autori/trici? Soprattutto pensando a internet che offre kindle, ebook, recensioni ecc? Molte possibilità ma forse a volte poche veritiere?

Oggi, il mondo dell’editoria è più accessibile ma altrettanto complesso.

 

Ringraziamo gli autori per la loro disponibilità e simpatia. augurandogli un grande in bocca al lupo per il loro libro!

No votes yet.
Please wait...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

CAPTCHA ImageChange Image

Back to top