Lib(e)ra_Mente

Angeka Marsons è tornata!

La mossa dell’ assassino di Angela Marsons, Newton Compton editori, in uscita il 28/05/2024 in tutti gli store.

Torna l’investigatrice Kim Stone ed è pronta ad indagare con la sua squadra a un nuovo caso. In La mossa dell’assassino dovrà fare i conti con un serial killer rituale: una professoressa universitaria viene trovata brutalmente uccisa, legata a un’altalena, ma non è la sola vittima

Una tarda sera d’estate, la detective Kim Stone arriva a Haden Hill Park sulla scena di un orribile delitto: una donna è stata legata a un’altalena con del filo spinato e ha una X incisa sulla parte posteriore del collo.
La vittima si chiamava Belinda Evans ed era una professoressa universitaria di psicologia infantile ormai in pensione. Perquisendone l’abitazione, Kim e la sua squadra trovano una valigia pronta e indizi di un complesso rapporto tra Belinda e la sorella Veronica. Quando vengono rinvenuti altri due cadaveri con gli stessi segni distintivi, Kim capisce di avere a che fare con un serial killer rituale. Indagando sulle vittime, individua un comun denominatore: tutte e tre erano coinvolte in tornei per bambini prodigio e si stavano recando all’evento annuale. L’assassino è uno dei più spietati che Kim abbia mai incontrato, e l’unico modo per scovarlo è indagare su ogni bambino che ha partecipato alle gare nei decenni addietro.
Di fronte a centinaia di potenziali piste e a una sorella in lutto che si rifiuta di collaborare, riuscirà Kim a entrare nella mente del killer e a impedire un altro omicidio prima che sia troppo tardi?
Ogni anima ha un lato oscuro. Angela Marsons nel suo nuovo romanzo ci porta a scoprire quanto l’abisso può essere profondo.

Quando l’unica regola è la sete di vendetta, anche il più innocente dei giochi si può trasformare in una trappola mortale.

Cosa ne penso

Il nuovo romanzo di Angela Marsons, La mossa dell’assassino, è un’appassionante avventura che porta il lettore nei meandri della mente di un serial killer rituale. La detective Kim Stone si trova di fronte a un caso complesso, con vittime legate da un oscuro legame con tornei per bambini prodigio. La trama è avvincente e coinvolgente, con un crescendo di tensione che tiene il lettore incollato alle pagine fino all’ultima parola.

I personaggi sono ben definiti e la scrittrice riesce a delineare in modo magistrale la psicologia dei protagonisti, rendendoli realistici e complessi. Kim Stone è una figura forte e determinata, sempre pronta a mettere tutto se stessa nelle indagini per portare giustizia alle vittime. Anche la figura della sorella in lutto, Veronica, è ben sviluppata e aggiunge un ulteriore strato di emozioni alla trama.

Angela Marsons conferma il suo talento narrativo con questo romanzo, che si legge tutto di un fiato e lascia il lettore con il fiato sospeso fino all’ultima pagina. La tensione narrativa è palpabile e l’autrice riesce a trasmettere al lettore l’angoscia e la suspense che avvolgono la mente del serial killer. Una piacevole scoperta narrativa che consigliamo vivamente a tutti gli amanti del genere thriller.

L’autrice

Angela Marsons

Ha esordito nel thriller con Urla nel silenzio, bestseller internazionale ai primi posti delle classifiche anche in Italia. La serie di libri che vede protagonista la detective Kim Stone ha già venduto oltre 5 milioni di copie, e comprende Il gioco del male, La ragazza scomparsa, Una morte perfetta, Linea di sangue, Le verità sepolte (Premio Bancarella 2020), Quelli che uccidono, Vittime innocenti, Promessa mortaleLa memoria dei mortiLa mossa dell’assassino e il prequel Il primo cadavere. Angela vive nella Black Country, in Inghilterra, la stessa regione in cui sono ambientati i suoi thriller. Per saperne di più: www.angelamarsons-books.com

Translate »