SEMrush
crescita personale recensione

Recensione, L’Ignoto capovolto di Cornelia Campidelli

Titolo L’ignoto capovolto
Autore Cornelia Campidelli
Argomenti Narrativa  Fantasy e fantascienza
Narrativa  Narrativa moderna e contemporanea (dopo il 1945)
Editore Gilgamesh Edizioni
Formato  Libro: Copertina rigida
Pagine 256
Pubblicazione 01/2020
ISBN 9788868674342

Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?! Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare il libro recensito, clicca sul banner all’inizio dell’articolo! Tu non spendi un soldo in più e ci aiuti a crescere e a migliorare! Grazie! 😉

Sinossi:

Milano: è incredibile quanto l’apparente casualità degli eventi porti a precise conseguenze, così come la protagonista di questo libro s’imbatterà nella singolare bottega “L’Ignoto capovolto” gestita da Marta, figura intelligente e amante dell’arte che riuscirà a coinvolgerla in un viaggio oltre lo spaziotempo convenzionale: a questo punto non tarderanno a mostrarsi alcune curiose entità, come il suo doppio, il guardiano del tempo Agostino, l’esoterico gatto Cheope e Artemisia, anima affascinante ed enigmatica. Passando da quello che sembrerebbe un semplice olio su tela la protagonista raggiungerà una dimensione parallela: ulteriori personaggi, tra cui la dolce Byntze, l’aiuteranno a intercedere nel destino di alcune anime elette; sarà Albireo a farle scoprire un mondo ancora pulito e genuino. Di pari passo, un amore inaspettato le permetterà di rivalutare il senso della vita, per far sì che i sogni rimangano per sempre la parte più vera dell’anima, mentre il suo doppio, dopo la “Casa delle Finestre Ovali”, si tufferà in un’altra sensazionale avventura.

L’Ignoto capovolto di Cornelia Campidelli, un capolavoro di romanzi sovrannaturali. L’autrice, Cornelia Campidelli è stata una bellissima e piacevole sorpresa.

il tempo non è affatto ciò che sembra. Non scorre in una sole direzione, e il futuro esiste contemporaneamente al passato…scriveva Albert Einstein. Presenze. Che ci si creda o meno, il libro di C. Campidelli si apre con una bella presentazione che ritroviamo nella sua voce narrante nel video sopra riportato. Il suo libro è ambientato a Milano, città antica e moderna. Ricca di storie. Frammenti di vite tempo. L’autrice conduce il lettore in un mondo parallelo, onirico e lo conduce per mano verso la natura imperfetta. La verità. Psiuchè. Una parola dalla doppia valenza.

Le donne in Grecia, mentre facevano l’amore, sussurravano  “Psiuchè kai thanatos”. Che letteralmente significa ” tu sei la mia anima e la mia morte”. Per i latini invece la psiuchè rappresentava la vita. Nella psicologia moderna è intesa come il complesso delle funzioni e dei processi che danno all’individuo esperienza di sé e del mondo. Plasmando il  comportamento.

Un romanzo che apparentemente potrebbe non essere per tutti, ma nulla è come appare.  La scrittura ricerca e scorrevole dell’autrice rispecchia il tempo degli accadimenti, frastagliato. Inizialmente lento. Una trama che può apparire confusa ma si dissiperà come la nebbia, mostrando bellezze e commuovendo il lettore. La protagonista ha l’animo diviso in due, un dipinto e uno specchio magico. Esoterismo e fantasia spiccano il volo tra le pagine  che scorrono veloci.  Condite da mistero e curiosità. Perché il quotidiano può apparire freddo, consumista e arido.

Ma il mondo di C. Campidelli è il perfetto contrario. Pace, fantasia e tranquillità regnano sovrani. Un pò come nella favola di Alice nel paese nelle meraviglie, senza arrivare allo specchio. Attualizzata. La vita moderna si offre con luci e ombre, senza veli.

Fantasy e esoterismo la influenzano offrendo una duplice capitale lombarda, spaccati di realtà e speranza.

Una lettura consigliata ai curiosi, studiosi e amanti della magia. Condita di fantasia e consapevolezza.

Ebook e materaili forniti dalla casa editrice a scopi pubblicitari

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

CAPTCHA ImageChange Image