SEMrush

Ossessione di Laura Gronchi

 

Buongiorno readers, oggi vi segnaliamo il romanzo di una giovane autrice che fa parte del Collettivo Scrittori Uniti. Una splendida realtà di cui facciamo parte da un pò e di cui siamo entusiaste. Tra Festival virtuali, interviste e altre iniziative è un gruppo ricco e vivo. Con cui è bellissimo collaborare..

“Siamo un gruppo di amici con la passione per la scrittura, con esperienze e bagagli diversi. Insieme possiamo essere la tua soluzione per promuovere il tuo libro durante le più grandi fiere nazionali.”

Vediamo nel dettaglio il nuovo libro di Laura Gronchi, scrittrice che fa parte di CSU .

“Ossessione”, il suo romanzo di esordio, è disponibile sul sito di Porto Seguro Editore, Amazon e sui principali store on line.

Un romance in cui  avventura, amore e violenza si intrecciano perfettamente. Come si percepisce dal titolo, “Ossessione”..

Iniziamo..

Titolo: Ossessione

Autore: Laura Gronchi

Genere: Thriller, azione, avventura

Data uscita: ottobre 2019

Data uscita/periodo: ottobre 2019

 

 

 

 

Sinossi 

 

 

Le vicende dell’infermiera Sara Toni e del maggiore dell’aeronautica Sergio Morelli, dopo il loro incontro in Etiopia e il ritorno a Pisa, s’intrecciano con un passato burrascoso e con il rapimento di lei da parte dei terroristi; il presente appare sereno, ma si rivela quanto mai labile, messo a rischio da un ex marito violento e da una ex fiamma talmente vendicativa da risultare patologica, mentre il futuro li riporterà in Africa, dove li attendono altre vicissitudini.

Un romanzo composito di vendetta, amore e violenza, dai toni avvincenti e soffusamente noir.

 

 

 

Leggendo la trama mi è venuto naturale pensare alla diversa realtà dell’Africa, attualmente sconvolta dal Covid-19 ed in cui operano azioni umanitarie quotidianamente.

Emergency, Medici senza Frontiere sono importanti e basilari i territori difficili, poveri e emarginati.

Nel libro Sara, la protagonista femminile, viene rapita dai terroristi.

Come Silvia Romano che è stata liberata da poco tra mille opinioni contrastanti e messa sotto protezione per le minacce ricevute. Perchè? Ha abbracciato un altra religione durante il rapimento.

Quanto una disavventura così può segnare una persona?

La protagonista del libro di Laura Gronchi,  lavora per Medici Senza Frontiere, si trova in Africa per aiutare e sostenere il prossimo. Da cui viene rapita e tradita. Riuscirà a tornare alla normalità?

 

Storie difficili, al limite e di violenza in apparenza gratuita. Cosa hanno in comune? Il continente nero,  il terzo al mondo per superficie(considerando l’America al secondo posto se intesa come un unico continente), attraversato dall’equatore e dai Tropici del Cancro e del Capricorno. Caratterizzato da una grande varietà di climi e ambienti, come deserti, savane e foreste ..quindi, forse sarebbe opportuno parlare di Afriche, al plurale. Perchè ogni paese e regione ha le sue criticità e peculiarità. Di cui molte al limite ed in grado di segnare e deviare delle vite. Come raccontato dall’autrice .

 

No votes yet.
Please wait...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA ImageChange Image

Torna in alto