Lib(e)ra_Mente

Dead Boy Detectives è la nuova serie tv offerta da Netflix dal 25 aprile 2024.  Trasposizione dei personaggi creati da Neil Gaiman. Costola di Sandman.

La seie tv è tratta dall’omonimo graphic novel di Toby Litt e Mack Buckingham, ora edito in Italia da Panini, a sua volta spin-off dei personaggi già conosciuti nel fumetto originario di Sandman. Dead Boy Detectives
è basato su un altro fumetto di Neil Gaiman e segue una coppia di fantasmi che risolvono casi sulla Terra che coinvolgono l’occulto e il soprannaturale.

Dopo  Lockwood & Co, Locke & Key e molti altri, la nuova miniserie Dead Boy Detectives. Otto episodi che hanno come protagonisti i fantasmi di Edwin e Charles( gli interpreti inglesi sono Jayden Revri e George Rexstrew).  Due ragazzi diversi per età ed epoca, che fuggono dalla morte (interpretata in Sandman da Kirby Howell-Baptist ) per aiutare le altre anime a passare oltre. Come? indagano sui delitti legati all’Aldilà. 

Kirby Howell-Baptist

Aiutati anche dalla medium  Crystal Palace (Kassius Nelson)  e Niko (Yuyu Kitamura), ragazza che era stata  posseduta dagli spiriti che la hanno quasi uccisa. Le dimensioni si intrecciano in modo agevole e la narrazione scorre veloce.

“Un fastidioso fantasma ti tormenta? Un demone ti ha rubato i ricordi più belli? Non ti resta che chiamare i Detective Defunti.”

Il gruppo indaga su possessioni, maledizioni, manifestazioni dell’occulto e tutto ciò che riguarda ed include i crimini soprannaturali.


Cosa ne penso

Recensione di Dead Boy Detectives, la nuova serie tv di Netflix

Netflix lancia la nuova serie tv “Dead Boy Detectives” il 25 aprile 2024, tratta dai personaggi creati da Neil Gaiman e collegata al mondo di Sandman. Dopo il successo di Lockwood & Co e Locke & Key, questa miniserie di otto episodi vede come protagonisti i fantasmi di Edwin e Charles, interpretati dagli inglesi Jayden Revri e George Rexstrew. Fuggiti dalla morte interpretata da Kirby Howell-Baptist, i due ragazzi aiutano le anime a passare oltre investigando su delitti legati all’Aldilà, con l’aiuto della medium Crystal Palace e di Niko, una ragazza posseduta dagli spiriti che l’hanno quasi uccisa. La storia si sviluppa in maniera scorrevole e coinvolgente, con indagini su possessioni, maledizioni e manifestazioni paranormali. “Dead Boy Detectives” unisce uno stile young adult a una struttura narrativa che mescola casi settimanali a una trama orizzontale. La serie offre momenti piacevoli ma non riesce del tutto a lasciare il segno, con alcuni episodi in cui i ricordi faticano a integrarsi. Ideale per una visione leggera e distensiva.

La nuova serie tv di Netflix Dead Boy Detectives, tratta dal fumetto di Neil Gaiman e spin-off di The Sandman, tornerà in streaming con una nuova stagione?

D

Translate »