Lib(e)ra_Mente

Esce oggi,Pianeti lontani” di Giacomo Assennato. Edito da Officina Milena.

Autore che il blog segue e apprezza da tempo. Questo è il suo primo libro pubblicato con una casa editrice, Milena officine. Conosciamolo meglio…

➡️ Il tuo ultimo libro. Tre frasi per descriverlo..


È un libro tenero, ma non mieloso, con un piccolo colpo di scena che non è per niente angosciante. Due ragazzini crescono lontanissimi, fra dubbi, consapevolezze, belle amicizie e bisogno di amore. Conoscendoli, sentiamo che sono fatti l’uno per l’altro ma ci sembra impossibile che, così distanti, si posano incontrare…

➡️ Tre motivi per leggerlo..


1) Segue il percorso “umano” di questi due ragazzini fino a quando diventeranno uomini, fotografa quanto siano freschi ma anche profondi e questo, secondo me, rende la lettura adatta anche a chi non è appassionato del genere M/M, e magari lo aiuterà a riflettere su quanto sia “normale” ogni tipo d’innamoramento.
2) È interessante scoprire turbamenti, scoperte e desiderio di un adolescente italiano e uno statunitense, nonché i loro rapporti con gli amici e le famiglie.
3) Ci sono personaggi di contorno, fondamentali per la storia di Jordan e Tommy, che hanno delle personalità belle e coinvolgenti.

➡️ Che tipo di lettore sei?


“Ero” un lettore assatanato. Ma chi scrive non lo fa soltanto quando si mette alla tastiera. Si scrive guardando gli altri, ascoltando, venendo fulminati da una frase sentita per caso. E questo ruba tempo. Leggo, comunque e, così come ne scrivo, il genere M/M è quello che più mi cattura.

➡️ Scrittura notturna o diurna..


Notturna. Vado a letto a ore impossibili e dormo 4 o 5 ore per notte. Non c’è niente che disturbi i pensieri, la notte, le idee sono più pungenti e il sonno non so cosa sia.

➡️ Libero arbitrio o destino?


Destino, sempre, nei miei libri. In questo poi… Tommy e Jordy sono destinati a incontrarsi, non si scappa. La tua paura più grande

➡️ La tua paura più grande..


Essere frainteso. Vedo che poi, regolarmente, non capita, per fortuna, ma i giorni prima della pubblicazione perdo la testa. Mi convinco che il libro sia pessimo, poi lo rileggo e mi piace, lo leggo un’altra volta e mi rincuoro, e poi mi dispero di nuovo…

➡️ Self o Casa Editrice?


L’esperienza con la Milena Rainbow è stata preziosa; sono stati rispettosi nell’editing, apportando maggiore fluidità al testo. E ho imparato da loro. Per il futuro tornerò self perché la gestione totale del libro dà una soddisfazione impagabile (impaginazione, scelta della cover, campagne pubblicitarie).

Titolo: Pianeti lontani
Autore: Giacomo Assennato
Genere: Contemporaneo MM
Editore: Officina Milena/Rainbow
Lunghezza: 220 pagine
Data di pubblicazione: 22 giugno 2022
Prezzo: € 3,99
Acquistabile su Amazon e sul sito Officina Milena


Trama:
Le vite di Jordan e Tommaso non potrebbero essere più diverse: uno è in America e sogna un’esistenza all’insegna dell’arte; l’altro, in Italia, studia per diventare veterinario. Entrambi, però, sono accomunati da un unico grande desiderio: incontrare l’amore e la completezza che ne deriva, quella pura, incondizionata e travolgente da vivere in un rapporto a due. Quando il caso gioca a mettere i ragazzi sotto lo stesso cielo, quello di Milano, per entrambi è chiaro fin da subito che l’incontro tanto atteso è finalmente arrivato. Tuttavia, lo stesso destino che li ha fatti conoscere è anche quello che pone ostacoli sul loro cammino per una sfida che li spinge a ridefinire ogni giorno il significato dei sentimenti e i loro stessi personali confini.
Il blog ringrazia per la copia arch

L’amore è tornato con le sue mille sfumature che prendono vita grazie alla penna di Giacomo Assennato. Un autore attento, appassionato e creativo. Capace di dar voce al cuore. Di due adolescenti che abitano lontani ma vivono esperienze simili. Jordan e Tommaso non si conoscono e le loro vite sono molto diverse. America verso Italia, Arte verso veterinaria. Sogni e ambiziosi che prendono forma lentamente come la consapevolezza del proprio sé e sessualità.

Pianeti lontani che la vita farà avvicinare e il fato cercherà di separare. Ci riuscirà o i ragazzi continueranno insieme il loro cammino?

Naturalmente non vi aggiorno altro, tranne che consigliarvi di leggere Pianeti lontani di Giacomo Assennato oltre che i suoi precedenti lavori. I personaggi principali e secondari sono sempre ben delineati psicologicamente, l’ambientazione presente e ben inserita nella trama. L’intreccio è ben strutturato, scorrevole e coerente. Personalmente ho notato una crescita nello stile dell’autore, una maggiore aderenza alla realtà unità all’esperienza della narrazione. Giacomo ha uno stile di scrittura che stropiccia il Cuore.