Lib(e)ra_Mente

Titolo Enea e i ladri di sogni

AutoreClelia Manfredi

Editore Leucotea

Link acquisto

A Dolcicolli nessuno sa cosa voglia dire sognare: tutti si adattano alla vita che il destino ha scelto per loro. Questo, però, a Enea non basta: lui vuole una vita diversa. Così, quando un vecchio mendicante gli svela dove può trovare quello che cerca, il ragazzo lo segue. Aiutato da Cami supererà dubbi e pericoli, conoscerà Spiriti centenari; arriverà al cospetto dello Sciamano, un uomo enigmatico che gli svelerà il suo passato e il suo triste destino. Ma nascosto nella notte, il capo dei Prosciugatori tesse un piano per catturare Enea e dar fine alla carestia che attanaglia il suo popolo da secoli. Perché il ragazzo è così importante? Cosa nascondono di speciale i suoi occhi color petrolio? Ben presto Enea dovrà capire cosa è disposto a perdere per salvare le persone che ama.

 

Il blog ringrazia per la copia arch

Una favola moderna intrisa di avventura e magia. Enea ed i ladri di sogni di Clelia Manfredi è un libro adatto a grandi e piccini. Per divertirsi e sognare, insieme. Partendo da Dolcicolli, piccolo paesino dove la vita scorre tranquilla. Apparentemente non ci sono problemi in quanto la vita viene presa come si presenta. La felicità è alla portata di tutti. Forse. Perché poi c’è Enea, che si è sempre sentito diverso, in preda a domande e dubbi.

L’ Autrice descrive con maestria gli stati di animo del ragazzo che è simbolo dell’ essere outsider sociale. Sempre fuori posto ed in continua evoluzione. Sino al punto di rottura, l’ incontro con un uomo misterioso e sconosciuto. Che lo avvicina e confessa che lui conosce un posto dove potrà il senso del suo destino. Curioso e ammaliato Enea lo seguirà, facendo nuove conoscenze e vivendo molte peripezie. Perché non tutto è come appare e squartato il velo di Maya, la vita può rivelarsi avvincente e gioiosa. Come scoprirà il protagonista in questo percorso fisico ed emotivo, che cambierà il suo destino e persona. Conoscendone anche i lati oscuri.

In una sterile striscia di terra chiamata Faglia, il gruppetto incontrerà un losco Prosciugatore. E tutto cambierà nuovamente. Naturalmente non vi anticipo altro ma posso assicurarvi che per quanto inizialmente Enea possa somigliare al maghetto della famosa saga di Hogwarts, pagina dopo pagina emergeranno differenze e peculiarità. La trama è ben strutturata, i personaggi presenti dal punto di vista emotivo e la fantasia si srotola agilmente. Prendendo vita grazie al lessico semplice e diretto.

 

Clelia Manfredi

Nasce a Gravedona, un pittoresco paesino sul lago di Como. Per intraprendere gli studi in Psicologia si trasferisce a Bergamo. Attualmente studia per diventare Psicoterapeuta e lavora nelle scuole elementari della Bergamasca e vive in una piccola frazione che si affaccia su Lecco.

Enea e i ladri di sogni è il suo romanzo d’esordio.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com