SEMrush

Recensione, Ho imparato a odiarti di Vi Keeland e Penelope Ward

Buongiorno readers, oggi Sofia vi parlerà di un libro edito dalla Newton Compton che ha adorato. Inizialmente era stata incuriosita dalla trama, non aveva apprezzato la copertina ma aveva deciso di andare oltre. ED è rimasta piacevolmente colpita…un romance che la ha piacevolmente colpita e rapita, incollandola alle pagine, apprezzando lo sviluppo della storia e la conoscenza dei personaggi. Principali e secondari, descritti magistralmente. Al plot twist la nostra lettrice era commossa, emozionata e in preda alle emozioni che si sono liberate come un fiume in piena che ha rotto gli argini.

vediamo insieme il romanzo e leggiamo la sua opinione..

 

Iniziamo..

 

 

 

Titolo: Ho imparato a odiarti
Titolo originale: Hate Notes

Scrittrice: Vi Keeland, Penelope Ward
Genere: Contemporary Romance

Serie: Autoconclusivo

Numero pagine: 352
Costo: 5,99 / 9,90 €
Casa Editrice: Newton Compton

Sinossi

Tutto è iniziato con un misterioso biglietto cucito dentro un abito nuziale. Ero andata in un negozio dell’usato per disfarmi del mio vestito da sposa, così da togliermi di torno la rappresentazione in pizzo e merletti del mio fallimento sentimentale. E tra le cianfrusaglie ho scoperto che qualcuno aveva avuto la stessa idea. Così ho dato un’occhiata al meraviglioso modello a sirena di qualche altra relazione andata in frantumi e, con sorpresa, ho trovato il misterioso messaggio: “Grazie per aver trasformato ogni mio sogno in realtà”. C’era anche una firma: Reed Eastwood, apparentemente l’uomo più romantico che sia mai esistito. Non sono riuscita a trattenere la curiosità. Non solo l’ho cercato, scoprendo che è bellissimo, ma ho anche deciso che avrei fatto di tutto per capire che cosa abbia mandato in frantumi il suo fidanzamento. Chi l’avrebbe mai detto che per uno strano scherzo del destino sarebbe diventato il mio capo?

«Vi Keeland e Penelope Ward insieme fanno scintille, aspetto con impazienza le prossime collaborazioni!»
Raine Miller, autrice bestseller del New York Times

 

 

 

 

 

Buongiorno readers, oggi vi parleremo di un nuovo romance, uscito questa estate che abbiamo letto grazie alla Newton Compton durante la pausa, Ho imparato a odiarti di Vi Keeland e Penelope Ward. Ringraziamo la casa editrice per la copia Arch. Era il primo libro che leggevo di questo duo e me ne sono innamorata. Ero stata incuriosita dalla sinossi ed ammetto che la lettura non ha deluso le mie aspettative. Ringrazio il mio istinto.. i personaggi ben descritti psicologicamente insieme ad ironia, passione  e romanticismo. Un mix perfetto..

Ho imparato ad odiarti di Vi Keeland e Penelope Ward è la trasposizione italiana di Hate notes. Standalone e enemies-to-lovers office romance uscito nel 2018 ad opera della Montlake Romance, una divisione di Amazon.

                         
Charlotte Darling è  giovane, bella e ..infelice. Il suo matrimonio è stato annullato e lei ha deciso di cambiare vita, vendendo il suo abito da sposa, Per ricominciare da sè. In fondo da una delusione può nascere una nuova avventura.. nella boutique dell’usato dove fa valutare il suo abito, adocchia un altro modello e non resiste e li scambia! Entra con un vestito e ne esce con un altro pur non avendo uno sposo ed un altare ad attenderla….e già da questo inizio ho iniziato a ridere..la traduzione è impeccabile, lo stile fluido e divertente. Una commedia romantica che coinvolge e rapisce..per i tratti gialli racchiusi nella fodera del nuovo abito.
Un biglietto di amore appassionante e romantico che colpisce la ex sposa al punto di decidere di rintracciare ed incontrare lo sconosciuto.
Perchè? Questo mi sono domandata leggendo le righe che mi lasciavano interdetta. Cosa porta la protagonista ad incontrare un uomo innamorata di un altra? O che magari ha il cuore ferito?

Incuriosita ho continuato a leggere la storia che tra imprevisti e coincidenze, porta la protagonista ad incontrare lo sconosciuto oggetto della sua fantasia. Red Eastwood è un manager immobiliare. Ricco, sexy e..il suo nuovo capo. Perchè a volte il destino mette lo zampino e se ne approfitta..

Nulla è come appare..

 

..”È buffo come a volte l’universo ti ponga davanti qualcosa che è esattamente quello che dovevi vedere al momento giusto..”

 

La tensione tra i due è palpabile.. ma escono ambedue da due relazioni finite male. Mentre lei non ha perso fiducia in Eros, Reed è  ferito e misterioso..

La realtà che si presenta davanti all’ex sposa/spasimante è dura e complicata, il suo nuovo responsabile è diretto, sicuro, a tratti arrogante..il perfetto contrario di un principe azzurro o almeno turchino…Ma lei è sicura e decisa. Ha individuato il suo obiettivo e lo raggiungerà, ad ogni costo..

 

Reed e Charlotte sono simili eppur diversi, tra di loro si instaura un rapporto ambiguo e diverso. L’uno sfida e fa sta bene l’altro. Un rapporto inizialmente amichevole e poi..segnato da un destino avverso. Non bastavano le nozze mancate per entrambi, le autrici sono state ancor più..
 Reed  ha la Sclerosi Multipla..una malattia che non perdona e lui che all’apparenza è un ice man, in realtà nasconde una coscienza e cuore che sono molto empatici. vuole evitare sofferenza agli altri per la sua futura dipartita. la consapevolezza che potrebbe segnare la vita altrui e magari bloccare i suoi sogni e ambizioni.
Charlotte riuscirà a fargli cambiare idea? Readers lascio a voi la risposta, anticipando che  tutti i personaggi dai principali ai secondari sono  memorabili, l’ironia è il fil rouge e..ne vedrete dele belle.
Buona lettura!<3

Le autrici:

Penelope Ward è un’autrice bestseller del «New York Times», di «USA Today» e del «Wall Street Journal». È cresciuta a Boston e ha lavorato come giornalista prima di diventare una scrittrice. Vive nel Rhode Island con il marito e due figli. La Newton Compton ha già pubblicato i bestseller Bastardo fino in fondo, Un perfetto bastardo, Il mio bastardo preferito, I want you e Ho imparato a odiarti (scritti con Vi Keeland), Odioamore, Non pensavo di amarti ancora e Sei tutti i miei sbagli.

 

Vi Keeland, con più di un milione di libri venduti, si è affermata come una delle autrici di maggiore successo della sua generazione e i suoi romanzi sono tradotti in dodici lingue. Vive a New York con il marito e i suoi tre figli. La Newton Compton ha pubblicato Bastardo fino in fondo, Un perfetto bastardo, Il mio bastardo preferito, I want you e Ho imparato a odiarti, scritti con Penelope Ward.

 

 

Rating: 5.00/5. From 1 vote.
Please wait...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA ImageChange Image

Torna in alto