SEMrush

Buongiorno readers, oggi vi presentiamo in anteprima la recensione del nuovo lavoro di Dawn Blackridge/Donata N. Ferrari, Buio.

Vi avevano già dato la notizia della imminente pubblicazione, vediamola insieme nel dettaglio…

Titolo: Buio
Autore: Dawn Blackridge/Donata N. Ferrari
Editore: self publishing
Genere: m/m
Formato: ebook, mobi, pdf
Pagine: 210
Data di pubblicazione: 23 ottobre 2020
Prezzo: €2,99
Acquistabile su Amazon

Sinossi

Mitch è un ragazzo che si è fatto da solo.Dopo essere stato rifiutato dalla famiglia a causa del suo coming out ha preso la vita di pettoe ha costruito il suo futuro con le proprie mani, avviando una startup che lo ha reso ricco, ha amici e vive secondo i suoi principi.
Tutto funziona a meraviglia fino a quando una sera tre balordi lo aggrediscono con ferocia, rendendolo cieco.
Buio. Oscurità totale. Questa è ora la sua vita, cambiata in un attimo, ogni certezza spazzata via.
Passano due anni e in qualche modo va avanti.Nonostante le immaginabili difficoltà riesce comunque a dare un senso a questo suo nuovo presente, finché un giorno riapparirà un mostro che arriva dal suo passato.
Un nuovo atto di violenza, questa volta più lacerante, che si insinua e mina l’equilibrio così difficilmente conquistato, che gli stravolge di nuovo la vita. Da quel momento tutto cambia, annullando ogni sicurezza così faticosamente ritrovata.
Ora si tratta di riuscire a superare anche questo, di uscire dal guscio di terrore nel quale è scivolato. Occorrerà l’aiuto di qualcuno per farcela.Mitch sarà capace di abbracciare un nuovo futuro in cui riscoprire anche l’amore?

Dawn Blackridge colpisce ancora!

Buio, il suo nuovo libro creato con Donata N. Ferrari è un romance dalle tinte crime.  Vorrei ringraziare per la possibilità di leggere questo piccolo gioiellino in anteprima.

Una storia che mi ha attirato come un calamita già dalla lettura della sinossi.
E non mi sono sbagliata. Buio di /Donata N. Ferrari è forte come un pugno nello stomaco per le tematiche trattate, delicato nelle descrizioni e magnetico per l’aspetto psicologico. Che calza perfettamente ai personaggi come un abito di alta sartoria.
Sofferenza, amore e speranza caratterizzano questo romance m/m che mi ha ammaliato.
Le emozioni, sensazioni e pensieri prendono vita catapultando il lettore nella vita di Mitch Lenyon. Uomo di successo timido ma tenace che non ha ceduto davanti alle difficoltà improvvise e repentine che gli sono cadute addosso.
Ha ripreso in mano la sua vita, la ha reinventata ed ha creato una comfort zone nella quotidianità.

“.. Le persone emettono rumore, ogni sorta di rumore, sempre, anche se non se ne rendono conto..”

Il mondo ha odori e rumori oltre le immagini. E lui memorizza e immagazzina tutte le nuove informazioni con bramosia ed avendo sempre accanto l’ amico fraterno Raoul. La sua roccia. Un rapporto nato per caso che ha germogliato ed è cresciuto insieme ai due ragazzi divenuti uomini.

Tutto scorre e le descrizioni dell’autrice sono attende e dettagliate, come un fotogramma. La cecità del protagonista non è un handicap ma un valore aggiunto a cui fare attenzione dopo l’iniziale paura e che diviene naturale passo dopo passo. E la forza improvvisamente è diventata resilienza.

Nel mondo del cinema troviamo molti film sul mondo dei non vedenti.

Mitch è rinato come una fenice e la vita ha in serbo altre novità. Purtroppo non gradevoli.

La cecità e poi una nuova aggressione.

Il buio è tornato ad avvolgerlo, nuovamente. Quanto dolore può sopportare l’ animo?

“..Va a momenti. Ho attimi di feroce disperazione e poi ore luminose. È come un’altalena tra cuore e testa, […] La mente combatte e spesso ha la meglio, consapevole dei fatti e del prezzo del biglietto che dovrò pagare.”

Nelle difficoltà si può incontrare una nuova ancora di salvezza, quella del protagonista si chiama Ken MacDormat.

Detective carismatico ed affascinante che conosce le brutture del mondo ed ha deciso di schierarsi dalla parte dei più deboli.

“.. Ho un debole per gli imperfetti, quelli con le maniglie dell’amore, quelli con l’ anima in frantumi, quelli che sanno ancora emozionarsi. Amano meglio..”

I due uomini riescono ad innamorarsi e a passare insieme momenti di tenerezza, nonostante le indagini e l’aggressore in libertà. Mente e cuore seguono binari diversi ma paralleli. Ken varcherà il mondo dell’amico con dolcezza ed empatia, mai pena. E Mitch lo permetterà non senza remore per ambedue. Una storia dam gusto dolce ed amaro al contempo.

Passato e presente tessono in una trama preziosa ed unica, densa di colpi di scena e suspence. I due uomini entrano subito in empatia nonostante i timori di Mitch ( dati dall’aver vissuto sulla pelle atti di bullismo, violenza ed indifferenza) che come un gladiatore porta le ferite sul corpo e nella mente.

La parte emotiva dei personaggi principali e secondari è presente, quasi palpabile ed è molto importante per il plot. Il lettore si troverà ad affrontare un vero e proprio caso poliziesco intriso di ombre e luci della mente.

“..Il suo mondo fatto solo di buio.. insicurezze..paure..il suo vero terrore era quello di restare solo, solo nell’oscurità”..

Mitch aveva imparato a fermarsi a pensare e non pensare di fermarsi.

Perché il passato ed il futuro possono essere diversi, per farlo l’uomo dovrà chiudere del tutto alcune porte e lasciare andare via dei fantasmi.

Sono molte le tematiche importanti che non spoilero ma anticipo che il garbo e l’equilibrio con cui sono tratteggiate ed inserite perfettamente nella storia è magistrale.

Plot intricato e ben costruito, un esempio di self publishing ben riuscito.

La storia è un inno alla speranza ed alla vita, personalmente non sono riuscita a staccare gli occhi dall’ebook sino alla fine. Le pagine correvano veloci, il ritmo incalzante mi ha portato a divorarlo. Soffrendo e gioendo con le eroine che dalla carta, sono divenuti( metaforicamente) di ossa e sangue.

Ho amato l’innovazione della storia, dove ad essere la vittima è un uomo. Trovo che davanti alla violenza non esistano distinzioni di sesso e che tutt’ ora si parli troppo poco delle situazioni di debolezza dell’altra metà del cielo. Quanti ragazzi sono vittime di abusi, sevizie e stalking?

Lo stile asciutto ed agile della scrittrice è perfetto e la storia di Mitch e Ken vi rapirà!

Crime e romance si sposano perfettamente in questi nuovi lavori di Dawn Blackridge, a cui faccio  i complimenti!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA ImageChange Image