SEMrush

recensione, “Innamorarsi per le vie d’Aosta” di Daniela Perelli


Casa editrice: Tulipani Edizioni
Genere: Narrativa Rosa
Prezzo e-book: 0,99 offerta lancio.
Prezzo cartaceo: 10,00 offerta lancio

 

Link

Sinossi

Sole vive ad Aosta, porta avanti la piccola bottega dei profumi che, molti anni prima, i suoi nonni avevano aperto durante un periodo difficile della loro vita. Tutto sembra perfetto per Sole, fino a quando il suo fidanzato decide di lasciarla dopo che lei, con felicità, gli comunica che sta per diventare padre.
Lorenzo torna, dopo molti anni, a vivere ad Aosta con la sua nipotina Marta, della quale si prende cura dopo la morte dei genitori. Rileva la storica caffetteria di sua zia, chiusa ormai da diverso tempo.
Quando Sole e Lorenzo si incontrano, riaffiorano i ricordi di loro bambini per quelle piccole e antiche vie. Comincia a nascere qualcosa tra loro che, spaventati dalle loro vite complicate e impegnate, cercano di soffocare questi sentimenti nuovi ma senza riuscirci, poi, veramente.

“Innamorarsi per le vie d’Aosta” di Daniela Perelli è stata una piacevole sorpresa in un periodo davvero particolare.

Ringrazio la casa editrice Tulipani Edizioni.

Ho letto in anteprima questa dolce avventura ambientata in valle d’aosta. Un territorio bellissimo, attualmente blindato in quanto zona rossa.

Il nuovo romanzo di Daniela Perelli  scorre veloce tra le vie della città tra botteghe storiche ricordi. Tutti si conoscono ed aiutano, da sempre.

Sole, è una giovane ragazza amante delle essenze lavora con i genitori e la nonna nel negozio di profumi. Dono del nonno all’amata per un san valentino particolare. Passato e presente si intersecano amabilmente creando una miscela unica e rara.

Come le pozioni create dalla protagonista che ha il dono di racchiudere speranze ed natura delle persone nelle sue creazioni.

Una vita tranquilla che viene sconvolta dall’abbandono dello storico fidanzato, spaventato dalla responsabilità di diventare padre.

Sole decide di andare avanti, sorretta dalla famiglia. Perchè se è vero che essere genitore è un lavoro difficile, lei sente che la vita che sa crescendo dentro di lei, deve essere felice.

 

“Era ancora così presto, era passato così poco tempo, eppure il dolore per essere stata abbandonata come una scarpa vecchia si affievoliva giorno dopo giorno. C’erano quei gesti spontanei, adesso, quel guardarsi allo specchio di fronte e poi di profilo per vedere se qualcosa cambiava. Sapeva che era ancora troppo presto, eppure cominciò quasi per caso a sfiorarsi l’addome con le mani. La pancia era ancora piatta, eppure
aveva come la sensazione dentro di sé di percepire con un battito d’ali. Era la prima sensazione che le fece capire di aspettare davvero un bambino. Mai nessuna nausea, nessun giramento di testa, nessuno dei tanti sintomi che le facessero credere che davvero dentro di lei stesse nascendo una vita. Ma quel battito d’ali, invece… le aveva trasmesso serenità, il minuscolo fagiolino stava bene, stava crescendo proprio come l’ultima ecografia, quella di routine del terzo mese, le aveva confermato. A volte, specialmente prima di dormire, si domandava se avesse preferito un maschietto o una femminuccia, ma non si sapeva dare una risposta. In verità non aveva alcuna preferenza, come invece le aveva detto più volte il suo ex fidanzato prima di lasciarla. Dopo averla presa in giro. Dopo non essere mai stato davvero sincero.”

Un donna forte e fragile al contempo che non si tira indietro neanche quando il destino le  fa incontrare una vecchia conoscenza.

Lorenzo, giovane uomo che ha voluto abbandonare la vita frenetica per gestire il caffè di famiglia e crescere al meglio la nipotina, Marta.

Eredità del suo gemello. Una storia coinvolgente e dallo stile fluido e descrittivo, capace di rapire il lettore che alternerà sorrisi e sospiri.

Come nella vita. Dolore ed amore si mescolano per un finale scoppiettante.

Lo consiglio per allontanare i pensieri, sperare e sorridere.

 

Biografia autrice

Nata a Genova il 6 giugno 1980, Daniela Perelli si è diplomata come Tecnico dei Servizi Ristorativi e specializzata in pasticceria. Ha lavorato per due anni a contatto con i bambini come educatrice e animatrice turistica, coltivando la passione per la danza, il canto e la lettura. Vive a Genova con il marito Alessandro, i figli Giulia e Luca e la loro cagnolina Stella. Responsabile della collana rosa, Un cuore per capello. Autrice di libri di ricette, romance contemporanei, racconti e novelle con ambientazione storica, ha pubblicato tramite il self publishing, autrice per la Collana
Floreale, ed ex autrice Rizzoli per la collana You Feel. Redattrice della rivista “Pink magazine Italia”, gestisce il suo sito, La piccola bottega del cuore di Daniela, dove pubblica articoli, ricette e consigli di lettura . Oltre che per la rivista amatoriale femminile “Semplicemente amiche”.  Da poco autrice per il settimanale “Intimità” ed  ambasciatrice e modella curvy per Beautiful curvy, ha anche  aperto un piccolo brand d’abbigliamento, Sweet Girl, per tutte le taglie.

Ho scritto questa storia perché…

Ho scritto questo libro perché volevo trasmettere come spesso alcune sensazioni, profumi, sapori, tutto ciò che in verità non possiamo toccare con mano, ma possiamo solo sentire, siano una medicina per l'anima. Come nel caso di Sole che, attraverso percezioni che porteranno il vero amore, rinasce nuovamente…

 

 

No votes yet.
Please wait...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

CAPTCHA ImageChange Image

Back to top