SEMrush

Recensione "Nessun altro posto : Star Wounds Series #3 (Eiffel) "

NESSUN ALTRO POSTO.jpg
Titolo: “Nessun altro poto: Star Wounds Series #3 (Eiffel)
Autrice: Veronica Pigozzo
Casa editrice: Le Flâneurs Edizioni
Data di pubblicazione: 28 Gennaio 2019

Sinossi:

Otto anni passati ad amare in segreto il suo migliore amico e a guardarlo crescere insieme a un’altra donna sembrano qualcosa di impossibile da sopportare, per questo ora Madison Dale ha bisogno di sfogare tutta la sua frustrazione.
Quando Mad entra dalla porta della Ring of Fire, la palestra in cui Samuel Howell insegna Muay Thai, il luogo in cui si è rinchiuso per superare la fine della sua storia d’amore, lui capisce subito di cosa ha bisogno e sa di poterla aiutare a ottenerlo.
Non pensava, però, che le loro ferite, tanto profonde quanto ancora dolorose, al reciproco contatto avrebbero iniziato a rimarginarsi. Il loro incontro sembrerebbe l’inizio di una perfetta storia d’amore, ma Madison ha molti segreti nell’armadio, soprattutto uno, che potrebbe far cambiare a Sam il modo in cui la guarda ora. E quando la passione prenderà il sopravvento, quale sarà la scelta giusta da fare per Mad? Dire la verità e rischiare di perderlo oppure tenere nascosto quello che ha dovuto fare anni addietro per salvare il suo primo amore?
Recensione di Alycia Berger

Nessun altro posto è il primo libro della serie di Veronica che leggo. Sì, lo ammetto, sono colpevole di tale reato, e non di averlo letto, naturalmente. Sono grata ancora una volta al blog per cui recensisco di conoscere storie che, a mio parere, non hanno nulla da invidiare a quelle straniere. Da collega sono perciò contenta se esse avranno successo, ed è ciò che merita Nessun altro posto, insieme a tutte le vicende del gruppo di Gadsden.

Questo è il terzo capitolo delle serie Stars Wound ed è incentrato su Madison, che per nove anni ha sofferto in silenzio nel vedere il ragazzo di cui lei è innamorata amare un’altra. È una ragazza sensuale, sfrontata e dalla lingua tagliente, che sa portare con classe il proprio dolore nascondendolo dietro a una maschera di indifferenza. In alcuni punti anche il mio cuore si è stretto in una morsa e la voglia di urlare a Mark e prenderlo a sberle per fargli aprire gli occhi è stata forte. Ma forse è stato meglio che lui abbia continuato a vivere nel mondo Ava… altrimenti Mad non avrebbe conosciuto Samuel, istruttore di Muai Thai. Quest’ultimo è più simile alla donna di quanto loro si possano aspettare, giacché qualcosa li accomuna: l’infelicità per un amore impossibile. Samuel, infatti, è l’ex di Lys, fidanzata con Jax.

Entrambi sono quindi alla ricerca di uno sprazzo di felicità dopo parecchio tempo passato a logorarsi, e credo che queste due personalità si completino a vicenda: Mad ha bisogno di una figura stabile al suo fianco, che le doni le dovute attenzioni, proteggendola, e che scelga lei nonostante il passato che ritornerà a bussare alle sue porte. Samuel, invece, necessita di una donna che lo spinga a non prendersi troppo sul serio, tirando fuori in lui quei colori in grado di rendere la vita ancora più bella e preziosa di quello che è. Ho amato questo gigante buono, giacché dietro al suo fascio di muscoli si nasconde una personalità pura, genuina, leale e rispettosa. Di Mad, invece, ho adorato la sua tendenza a sacrificarsi e il suo modo di affrontare il dolore, anche se deleterio.

La narrazione in prima persona a punti di vista alternati ha sortito l’effetto di vivere appieno sulla propria pelle le emozioni, gli attimi di tensione e di spensieratezza vissute all’interno del romanzo. Ho sentito accanto a me la presenza di tutti i personaggi e per un attimo è stato come se fossi lì con loro, per un attimo mi sono sentita a casa, circondata dal calore di una famiglia unita.

Credo che leggerò gli altri due libri della serie, ho l’impressione che Jack mi farà davvero divertire, e spero soprattutto nell’uscita di un quarto volume.

Auguro a Veronica un futuro pieno di grandi successi e storie da sogno.

Alycia Berger

Voto: 5 stelle

No votes yet.
Please wait...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA ImageChange Image

Torna in alto