SEMrush
#iorestoacasa recensione Romance

Recensione, “Ricordi felici ed altri racconti” di Giuseppina Amato

buongiorno readers, come state? Oggi vi parlerò di un libro breve ed intenso, “Ricordi felici ed altri racconti” ” di Giuseppina Amato. Autrice che non conoscevo ed ha contatto il blog per richiedere una segnalazione.

Ed eccoci qui…

iniziamo…

 

  • ASIN : B08BXX9C6P
  • Editore : ChemCapt Autori (26 giugno 2020)
  • Lingua : Italiano
  • Dimensioni file : 1520 KB
  • Da testo a voce : Abilitato
  • Screen Reader : Supportato
  • Miglioramenti tipografici : Abilitato
  • Word Wise : Non abilitato
  • Lunghezza stampa : 100 pagine

Sinossi

Ricordi felici: Uta è una ragazza giapponese amante della musica. Ha un sogno nel cassetto che spera di realizzare, ma anche l’amore è dietro l’angolo. • Il coinquilino: Cristina è una ragazza di Termini Imerese che frequenta l’università di Palermo. Decide di affittare un appartamento per non fare più la pendolare. • C’erano una volta… i bambini: racconto autobiografico sull’infanzia dell’autrice, per mettere in evidenza la differenza generazionale tra la sua e quella dei bambini e dei ragazzi di oggi.

Link

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Una raccolta di racconti di Giuseppina Amato, diversi per ambientazione e tematiche. Tre storie  che ci trasportano in luoghi e vite diversi. Tre racconti brevi che non si intersecano ma delineano i singoli personaggi per presentarli nella loro totalità al lettore.  “Ricordi felici e altri racconti” edito dalla Chemcapt Autori, presenta tre racconti dallo stile moderno e scorrevole . Scritti atipici, soprattutto il primo, ambientato in Giappone, di cui descrive usanze e tradizioni. I restanti si svolgono nell’assolata Sicilia, terra di origine dell’autrice, e l’ultimo, “C’erano una volta … i bambini”, tratta temi delicati ed attuali come il bullismo.

La raccolta è  composta da tre racconti:
– ricordi felici
– il coinquilino
– c’erano una volta… I bambini

Una raccolta di racconti brevi con poca azione e molta riflessione, soprattutto nell’ ultimo, dove il confronto generazionale sarà forte e…lascio a voi il gusto di scoprirlo!

Lo stile unico e scorrevole dell’autrice, attenta ai particolari ed alla parte psicologica, impreziosiscono la raccolta.

Lo consiglio per evadere dalla routine, viaggiare con la mente ed a tratti fare un viaggio nella memoria.

 

Ringraziamo l’ autrice per aver fornito il libro e la sua disponibilità.

 

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

CAPTCHA ImageChange Image