SEMrush

Review party, “BANNED – PROIBITO”

Buongiorno reader,   oggi abbiamo il grandissimo piacere di partecipare al Review party dedicato al romanzo”Banned- Probito” di Belle De La Nuit. Autrice che avevamo conosciuto con “Shameless-Senza vergogna“, e che ringraziamo insieme all’organizzazione per questo  review party.
 Iniziamo……….

Titolo: Banned- Probito

Autore: Belle De La Nuit
Editore: Self publishing
Genere: Mafia Romance
Data di pubblicazione: il 18  Luglio  2019

link

 

 

 

SERIE: RULES & BULLETS #1 (AUTO-CONCLUSIVO)

 

 

 

 

 

 

Sinossi:

 

Esiste una linea di demarcazione che divide ciò che è lecito dal proibito e questo Dave Russo lo sa. Figlio di uno degli esponenti maggiori della malavita americana, è nato per diventare il re di Chicago e di tutti i traffici illeciti della famiglia.

Ma esistono cose proibite persino a lui. In un mondo dove fingersi qualcosa che non si è, è l’unico modo per rimanere in vita, dove abbassare la guardia significa morire. In un mondo dove non c’è tempo per i sentimentalismi e dove l’amore sembra essere impossibile da raggiungere, Dave Russo e Morgan Cooper, socio in affari e acerrimo nemico, si incontrano.
E si cercano. E si bramano.
Proibito è accettare la propria natura.
Proibito è essere attratti da una persona dello stesso sesso.
Proibito è tradire.

 

 

 

 “Banned – Proibito”, è il primo volume della serie Rules & Bullets, scritto e auto-pubblicato da Belle De La Nuit, libro che mi ha attirato sin dal titolo, tentatore, accattivante.

La copertina mi ha fatto sentire una Bud girl. Le mie aspettative non sono state tradite.

Al contrario, ho amato questo romance che parla di mafia, tabù ed amore, dalla prima all’ultima pagina.

I personaggi sono forti, ben delineati e vividi.

I protagonisti sono uomini liberi e forti per natura, due cani sciolti che rappresentano il lato della stessa medaglia.

Figli della strada, violenza e pericolo.

Dave Russo e Morgan Cooper, un mafioso ed un trafficante di armi.

Cosa hanno in comune?

Più di quello che si pensi.

Si incontrano per caso e come in un gioco di specchi, si riconoscono all’istante.

Dave è  figlio e braccio destro  di un famoso capo clan mafioso, la famiglia è il caposaldo della sua vita, insieme all’apparenza.

La sua vita appare ordinata, predefinita e già delineata. In realtà il suo vero essere ribolle come un vulcano, la sua diversità viene celata per paura, lo porterebbe a morte certa.

Morgan è un uomo che è cresciuto troppo in fretta, si è fatto da solo, combattendo fantasmi, mancanze e violenze.

Sono nemici.

“Ho sempre pensato che nella vita non mi sarebbe mai accaduto di legarmi a qualcuno. Sbagliavo. Come sbagliavo a credermi più forte di tutto. Non sono più forte dell’abbraccio in cui mi ha legato. Non sono più forte della sua forza. E neppure dei miei desideri. Sono un uomo. Sono un coglione, questa è la verità e ora ne pagherò tutte le conseguenze.”

Il loro incontro è come un uragano che se prendesse forza spazzerebbe via certezze, verità e vite.

Morgan e Dave provano a respingersi, ottenendo il risultato opposto.

Come due calamite che si avvicinano ed allontanano in un equilibrio precario.

Come il loro rapporto, farcito di rabbia, paura e stupore.

Incredulità davanti alla forza di questo sentimento improvviso.

“Nessuno mi ha mai fatto sentire così. Mai nessuno. Nessuna bocca ha mai preteso la mia con così tanta avidità e nessun corpo mi ha mai bramato così tanto come il suo. Bellissimo, virulento, febbricitante, maledetto, Dave è tutto e niente allo stesso tempo, è il bello e il brutto contemporaneamente.”

Che non è solo sesso.

“Fiato, bocche, lingue, desiderio, tutto si fonde in un’unica folle cosa che porta incisa sopra il nostro nome. Tutto diventa pazzia. Follia.”

Emozioni e sensazioni che timidamente prendono forma mentre la realtà della loro vite provi a  travolgerli con impeto, rompendo la bolla dove si sono rifugiati per amarsi ed uccidersi.

Loro sono tutti e forse niente,  vittima e carnefice di se stessi e dell’altro.

Nonostante tutto e tutti.

«Siamo sesso, Dave. Siamo due diavoli, due demoni infernali. Siamo i padroni del mondo».

Il libro è scritto magistralmente, i sentimenti prendono vita tra le righe e le parole volano libere e veloci tra sospiri e colpi di scena.

L’intensità è molta e il livello di partecipazione ed empatia alto.

Un romance m/m coinvolgente e travolgente.

L’autrice ha creato un altro piccolo gioiello.

Il mio voto è

No votes yet.
Please wait...

2 thoughts on “Review party, “BANNED – PROIBITO”

  1. Recensione brillante, che esprime alla perfezione l’essenza di questo libro!

    No votes yet.
    Please wait...
    1. Grazie 🥰

      No votes yet.
      Please wait...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

CAPTCHA ImageChange Image

Back to top