SEMrush

Review party, Bugiarde si diventa di Felicia Kingsley

Felicia Kingsley è tornata! Un autrice che adoriamo ed abbiamo più volte recensito ( qui il link)

Il  romanzo, Appuntamento in terrazzo” di Felicia Kingsley pubblicato sempre da Newton Compton Editori è stato un atto di beneficenza. L ’autrice ha devoluto i proventi derivanti dalla vendita dell’eBook di Appuntamento in terrazzo all’Ospedale Policlinico di Modena. Un gesto importante e utile in un momento si difficoltà come la primavera dell’anno passato. Quando questa pandemia ha avuto inizio . Ed ora è tornata con una.nuova commedia romantica e frizzante. Densa di rimandi cinematografici e letterari. Un viaggio unico e divertente che Noemi ha letto in anteprima per il blog. Ringraziamo la casa editrice e l’ autrice per la copia dell’ebook e la disponibilità.


❤️Autrice: Felicia Kingsley
❤️Titolo: “Bugiarde si diventa”
❤️Casa editrice: Newton Compton
❤️Genere: Romance
❤️ISBN: 9788822755179
❤️Pagine: 416
❤️Prezzo: 9,90 copertina rigida, 5,99 ebook

 

Sinossi

Capodanno è tempo di bilanci e Charlotte Taylor è davanti al fallimento totale della propria vita. Lavoro? Un disastro. Amore? Meglio non parlarne. Autostima? Questa sconosciuta. E un risultato del genere è il frutto di anni dissoluti? Macché, esattamente il contrario! E così, alla soglia dei trent’anni, Charlotte è stanca di essere sempre “quella brava” e, anche per una notte sola, le piacerebbe poter essere qualcun’altra. Complice la sua migliore amica, l’ereditiera più famosa di Londra, Charlotte riesce a intrufolarsi, sotto il falso nome di Bea Beaufort, a un party esclusivo, frequentato da celebrità, tra cui Royce DeShawn, stella in ascesa del cinema. Finalmente una serata indimenticabile, anche grazie a un eccitante e imbarazzante incontro con un affascinante sconosciuto in momento e luogo inopportuni.
Quella che però doveva essere l’innocente bugia di una sera si trasforma in un ciclone che la travolge: la stampa la indica come nuova fiamma di Royce, il cui staff non sembra proprio interessato a smentire le insinuazioni che stanno facendo il giro del mondo. Tutt’altro!
Charlotte si ritrova così a vestire i panni di Bea Beaufort, e tra una gaffe e l’altra è ricomparso, a complicare ulteriormente le cose, l’affascinante sconosciuto incontrato a Capodanno.
Una bugia tira l’altra e quello che era iniziato come un gioco divertente potrebbe presto trasformarsi in un autentico cataclisma…

La nuova irresistibile commedia romantica di Felicia Kingsley. Un’autrice da oltre 400.000 copie

«Un’autrice che sa far divertire.»
La Repubblica

«Uno spasso assicurato.»
Elle

«Una lettura romantica.»
Il Corriere della Sera

 

Charlotte è un architetto di 29 anni ed il giorno di Capodanno si ritrova a ricominciare da sé. Lasciandosi alle spalle il passato attratti noioso e prevedibile.  Come? partecipando ad una festa in un locale alla moda per persone altolocate come la sua migliore amica Jerry.  Spalla e sorella di vita. Perché gli opposti si attraggono.. Charly non riuscendo ad entrare nel locale  si ritrova  involontariamente ad origliare il nome di una ragazza.  Bea Beaufort non è presente ma è in lista per la serata. Ricca e famosa. E sarà il suo passepartout. Una volta dentro la sua favola, proprio quando Charly sembra finalmente divertirsi, ecco che arriva l’imprevisto dietro l’angolo.. si ritrova chiusa nel bagno del locale ed ovviamente la porta non si apre. La nostra Charlotte però non è  sola e conoscerà un uomo. Alto, bello, carismatico e dai toni saccenti, anche abbastanza sfacciato.
L’imprevisto del bagno sarà solo il primo di una lunga serie che si potranno leggere nel libro.
La protagonista è la cosiddetta “brava ragazza”, colei che ama il suo lavoro, il suo essere indipendente, non ha mai creato problemi ai genitori e si è sempre comportata come tutti si aspettavano. Peccato però una serie di sfortunati eventi abbiano lasciato su di lei  solo voglia di scollarsi di dosso quest’etichetta.  Soprattutto perché sembra non esserle permesso di sbagliare quando ha di fronte una fonte innumerevole di disastri che partono dalla sua famiglia fino alle sue amicizie.
È sincera e, per quanto possibile, visto il quantitativo di bugie che si sente costretta a dire ,onesta, soprattutto con la sua grande amica ereditiera Jerry, che conosce ogni suoi segreto e che ha anche iniziato ad aiutare nel gestire la sua catena di alberghi sotto la direzione di Sebastian, il fratello di Jerry.
E sarà proprio Sebastian la controparte maschile, il ragazzo conosciuto nel bagno della discoteca. Un ragazzo all’apparenza spavaldo, che sa ottenere quello che vuole gestire tempo, ma in realtà nasconde una fragilità ed una paura di amare qualcuno tanto da stare in una relazione per anni non perché innamorato, ma perché è più semplice, più facile da gestire.
Tra i due protagonisti c’è una forte chimica sin dal principio, sono attratti l’uno dall’altra senza praticamente nemmeno conoscerci, peccato però che il momento è totalmente sbagliato e ci sono troppe cose in ballo per finire insieme.
L’autrice ha creato dei personaggi ben strutturati a livello psicologico, per certi versi ci riesce anche a riconoscere nei loro ruoli e in ciò che fanno (soprattutto in Charlotte).
L’unica pecca è il personaggio maschile che solo con il tempo si può apprezzare, non è uno di quei personaggi con un’ atteggiamento comprensibile sin dal principio. È uno di quei personaggi che si trovano incredibilmente affascinante, misterioso, che quando vieni a conoscenza della sua identità non ne resti deluso, ma ha una serie di azioni che si riescono a digerire del tutto. Per di più quando riesce a recuperare un po’, ecco che riparte con qualcosa di discutibile.
Una delle cose che porta a far piacere tanto la scrittrice è proprio questo caratterizzare i personaggi, fa sì che uno riesca ad empatizzare con tutti, ad esempio l’avversione che uno potrebbe provare per la madre della protagonista, per la cattiva effettiva (i “cattivi dei suoi libri sono molto spesso caratterizzati così bene che uno vorrebbe entrare nel libro e prenderli a sberle), anche con Jerry, ragazza ereditiera definita la cover girl per eccellenza, la figlia viziata di papà, e poi?! E poi dietro c’è un mondo, la sua voglia di togliersi anche lei un’etichetta, di smetterla di non saper fare nulla e di prendere in mano la sua vita.
I dialoghi solo un’altra parte principale, insieme alla trama avvincente che rendono questo libro un libro divertente, leggero.
Nello specifico i dialoghi sono divertenti, per niente forzati, spontanei come se i personaggi fossero esistiti.
La trama è avvincente, nonostante sia pieno di clichè in realtà cadono con tutti i colpi di scena che la scrittrice riesce a mettere in atto pagina dopo pagina.
Lo stile è semplice, ben scritto (palese che lei abbia una buonissima dialettica e che non è tutto frutto di chi corregge), ha inserito al suo interno più tematiche (tipico della scrittrice) che fanno anche fare delle riflessioni personali, come ad esempio, che se hai quasi 30 anni o 30 anni inoltrati allora devi già obbligatoriamente formarti una famiglia, la tematica dell’essere gay in un contesto vecchio stile come Hollywood, la tematica dell’amicizia, anzi, l’onestà nell’amicizia, che non è poi così scontata, insomma da parecchi spunti su cui fare delle riflessioni nonostante sia leggibile da tutti, che scivola e che fa piacere leggere.
Come al solito la Kingsley si è confermata un’autrice di talento e di successo! Avendo letto tutti i libri della scrittrice, per quanto uno possa ammettere che non sia il proprio preferito è riuscita a fare un ottimo lavoro visto che questo è un libro che aveva già pubblicato da sola anni e anni fa e adesso lo ha ripreso in mano riscrivendolo totalmente.


Felicia Kingsley

È nata nel 1987, vive in provincia di Modena e lavora come architetto. Matrimonio di convenienza, il suo primo romanzo inizialmente autopubblicato, ha riscosso grande successo in libreria con Newton Compton ed è diventato il secondo ebook più letto del 2017. Stronze si nasce, Una Cenerentola a Manhattan e Due cuori in affitto sono stati nella classifica dei bestseller per settimane. La Newton Compton ha pubblicato anche La verità è che non ti odio abbastanza, Prima regola: non innamorarsi, Bugiarde si diventa e, in ebook, Il mio regalo inaspettato e Appuntamento in terrazzo, i cui proventi verranno devoluti all’Ospedale Policlinico di Modena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA ImageChange Image