SEMrush

Review party: “I sogni di Alice” di Elisa Mura

Buongiorno readers, oggi il blog partecipa al review party: “I sogni di Alice” di Elisa Mura.

Un libro che ci ha incuriosito sin dalla trama..

❤️TITOLO: I sogni di Alice

❤️AUTORE: Elisa Mura

❤️EDITORE: Literary Romance

❤️GENERE: Romance

❤️SERIE: Non adatto a persone serie

❤️PAGINE: 217

❤️FORMATO: Ebook – copertina flessibile

👉DATA DI PUBBLICAZIONE: 20/05/2021

🆕SINOSSI

Alice ha alcune certezza nella vita:

1) i suoi genitori sono strambi;

2)non si separerà mai dal suo migliore amico Alex;

3) ricorda tutti i sogni che fa la notte e non manca mai di trascriverli in un diario;

4) vuole fare l’attrice.

A vent’anni, piena di speranze ed entusiasmo, si trasferisce a Milano, città ricca di opportunità per chi come lei vuole studiare
recitazione, e luogo in cui Alex frequenta l’università. Insomma è tutto perfetto… o forse no?

Tra vicini di casa bizzarri, un nuovo amico dal fascino orientale ma gay, una compagna di studi altezzosa e un misterioso sceneggiatore, la
vita di Alice non è mai noiosa e nulla ha da invidiare agli assurdi sogni che le tengono compagnia la notte.

Con uno stile allegro e frizzante, Elisa Mura ci narra con leggerezza e sagacia, le tragicomiche avventure di Alice… non sempre nel paese
delle meraviglie.

NON ADATTO A PERSONE SERIE

“Non adatto a persone serie”

💟💟💟💟💟💟💟💟💟💟💟💟💟💟💟💟💟💟

Materiale fornito dalla CE ai fini promozionali

“Vorresti dirmi di grazia quale strada prendere per uscire di qui?”, disse Alice
“Dipende soprattutto da dove vuoi andare”, disse il gatto.
“Non m’importa molto”, disse Alice.
“Allora non importa che strada prendi” disse il gatto.
“Purchè arrivi in qualche posto”, aggiunse Alice a mò di spiegazione.
“Ah per questo stai pure tranquilla – disse il gatto – basta che non ti fermi prima.”

Alice, come la protagonista della famosissima storia ambientata nel paese delle meraviglie.  Elisa Mura ha creato un personaggio sognatore, romantico e divertente. Appassionata di saghe fantasy. Come poteva essere altrimenti?

“I sogni di Alice” di E. Mura è una lettura spassosa e scorrevole. Lo stile semplice dell’autrice regala freschezza alla trama che si snoda tra passato e presente. I personaggi principali e secondari si alternano con agilità raccontando speranze e quotidianità.

Partendo da flashback  di Alice che ripercorre la sua infanzia, la sua famiglia ingombrante e la sua amicizia con Alex. Che è sempre stato al suo fianco anche durante le angherie della compagna di banco delle elementari, Regina. Ricordi divertenti che compongono il presente. Condito dalla compagnia di   Mister Usagi, amico e peluche fidato. Una ragazza come tante, con fissazioni che gli altri reputano stranezze. Come appuntarsi tutti i sogni su un quaderno. Da sempre. Ed un grande sogno nel cassetto: diventare una attrice.

I suoi desideri non sbiadiscono il tempo, come il rapporto con il fidato Alex. Che da amico è diventato fidanzato fino al suo coming out. 

Alice, ma il gay è l’uomo perfetto. Solo che non ti scopa.

 Milano li accoglierà, insieme a Kei. Bellissimo ragazzo dai tratti orientali e compagno di Alex. Il terzetto dividerà la casa e la quotidianità. Tra ostacoli e vittorie.  Oltre che nuovi incontri con vicini in apparenza odiosi. Risvolto dell’amore, a volte.

“I sogni di Alice” di Elisa Mura è una commedia fresca e divertente che tocca anche argomenti importanti come le mille sfaccettature dell’amore, la rivalità e la crescita personale.

Ultimamente erano successe tante di quelle cose strane che Alice aveva cominciato a credere che di impossibile non ci fosse quasi più nulla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA ImageChange Image