SEMrush

 

Buongiorno readers, il blog partecipa al Review Party di “Parola di libertino” di M.P.Black.

Ringraziamo l’autrice e l’ organizzazione del review party per la disponibilità e copia dell’ebook (fornito senza scopo di lucro).

La nostra Faby lo l’ha letto e recensito per voi. Vediamolo insieme nel dettaglio..

Iniziamo..

 

Titolo: Parola di libertino
Autore: M. P. Black
Editore: Dri Editore
Genere: Storico
Collana: Historical Romance
Pagine: 263
Data di uscita: 1° dicembre 2020

 

 

 

 

 

 

 

Londra, 1899
Cedric Wilson ama le donne. Tutte le donne. Ricco e affascinante, non ha alcuna intenzione di legarsi a una sola per il resto della sua vita. Peccato che suo padre abbia altri progetti per lui.
Alice Brooks è conosciuta come la dama dal velo nero. Da anni cela il suo volto e, forse, il più terribile dei segreti. In realtà la sua colpevolezza è irrilevante, perché la società l’ha già condannata ed emarginata.
La sua unica possibilità di riscatto?
Un nuovo marito. Qualcuno che non tema la morte, certo… oppure un uomo in cerca di vendetta.
Cedric propone un patto molto conveniente alla giovane vedova. Ma quanto può valere la parola di un libertino?

 

 

M.P. Black è tornata! Il suo nuovo lavoro è ambientato nella Londra del 1800 e come sempre regala al lettore un fantastico viaggio tra il tempo ed i sentimenti.

Un libertino intrappolato.
Una misteriosa vedova nera.
La più pericolosa delle unioni.

La trama è avvincente e ben sviluppata, i protagonisti sono  Cedric e Alice, lui è il classico belloccio consapevole della sua posizione e potere che ama accompagnarsi con dame dalla dubbia reputazione e gentildonne. La libertà è il suo dogma vitale.

Alice è una giovane donna che è rimasta vedova troppo presto ed è oggetto di cattiverie e indagini in quanto il marito è sparito improvvisamente, senza lasciare traccia.   Scotland Yard indaga.

Il destino li farà incontrare e si divertirà a giocare con loro; la malattia del padre del gentiluomo e la sua volontà che il figlio si accasi e metta la testa a posto, porteranno  Cedric a creare un divertente e rocambolesco escamotage. Sposare Alice per accontentare le ultime volontà del patriarca e continuare indisturbatamente la sua vita abituale. Ma la giovane vedova cadrà nella tela del ragno?

Ha così inizio un gioco di inseguimenti e fughe, degno della più romantica storia d’amore, peccato che questa volta i sentimenti siano ben celati. Alice prova attrazione per il giovane pretendente ma ha paura della sua fama, lui ha voglia di conoscere le grazie della giovane e continuare a assaporare la  Joie de vivre. Un matrimonio di interesse, tipico dell’epoca vittoriana e decadente.  In questa ricetta esplosiva si uniscono le indagini per la ipotizzata morte dell’ex coniuge della vedova e l’autrice aggiunge una figura oscura che segue dall’ombra le vicende dei due, tramando inganni e colpi di scena.

M. P. Black crea romanzi densi, particolari e  narrati con uno stile frizzante e fluido che caratterizza ambientazioni e personaggi, sia principali che secondari.

Questo romance è stato una sorpresa, la storia in apparenza sembra un  un classico romance storico in realtà l’aggiunta del mistero lo rende unico e completo.

Credric condensa in sè i valori dell’epoca insieme ad uno strano senso della libertà e del dovere. Mi ha fatto tenerezza per il suo rapporto con il padre, sempre in bilico e come se lui non fosse abbastanza. Alice sembra la classica dama dolce, romantica e disincantata in realtà nasconde forza e coraggio. Elementi che le permettono di amministrare al meglio il suo patrimonio e non soccombere sotto le maldicenze ed indagini. Due personaggi diversi e forti che si sfideranno sino ad un finale scoppiettante. La storia  è  intrigante e condita con un pizzico di giallo, che rende il tutto particolare ed eccitante.
Il libro mi è piaciuto , è stata una lettura gradevole che mi ha tenuto compagnia e mi ha fatto passare delle belle ore , se siete curiose leggetelo, ve lo consiglio.

La storia dei protagonisti è così intrigante e unica, con un pizzico di magia, che rende il tutto: a partire dal regency per arrivare alle descrizioni, dalla storia e dal segreto di Lord Brown al finale aperto del primo che poi si tuffa splendidamente nel secondo!
Ve lo consiglio  se amate il regency, i battiti del cuore e un pizzico di mistero…

 

Spero di avervi incuriosito e che ora non vediate l’ora di correre a leggere, Parola di libertino di M.P.Black.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA ImageChange Image