SEMrush

Review party, The Darkest Side di Jessica F.


 

Buonasera readers in questa domenica di cambiamenti tra colori regionali e restrizioni, il blog ospita il review party della nuova uscita della Dri editore, The Darkest Side di Jessica F.

Faby lo ha letto in anteprima, per noi..

Ringraziamo come sempre la Dri editore per l’organizzazione dei Review party, gli ebook e la passione e professionalità che ci regalano e dimostrano quotidianamente.

Iniziamo..

 

 

 

Titolo: The Darkest Side
Autore: Jessica F.
Editore: Dri Editore
Genere: Contemporaneo
Collana: Spicy Romance
Pagine: 353
Data di uscita: 12 gennaio 2021
Formati disponibili: ebook 2.99/ cartaceo 16,99 € circa

Sinossi:
Una ragazza apparentemente appagata.
Uno spregiudicato cantante rock.
Una passione proibita.

La vita di Faith Meyers è perfetta: ha un ragazzo meraviglioso, una famiglia che la ama e un futuro fantastico già prestabilito.
Grant Parker è il frontman della rock band The Darkest Side, di cui fa parte anche il fratello di Faith.
Grant è quanto di più lontano possa esserci dalla sua concezione di uomo ideale, ma una forte attrazione si farà presto sentire e sarà impossibile resisterle.
Tra mille ostacoli, inganni e nemici inaspettati, riusciranno Grant e Faith a far vincere il loro amore?

 

 

 

 

 

Apparenza e bugie condite di musica.

Le note aleggiano tra i protagonisti di Darkest Side di Jessica F. Adolescenti che per vari casi della vita si conoscono e frequentano per legami di sangue e non solo. Tutto parte dalla famiglia Meyers, ricca e apparentemente felice. Il padre è un conosciuto e rispettato avvocato che vorrebbe che i suoi figli, Faith  e Derek seguissero i suoi passi. Studiando giurisprudenza nei migliori college, fidanzandosi con persone del loro rango e condurre un vita serena. Una trama che ricorda la trama del must cinematografico, Dirty Dancing, film in cui di inizia a mostrare e sensibilizzare il pubblico verso le differenze di classe ed economiche. Nel 1987 quando la pellicole uscì nelle sale fu un successo e per alcuni tratti è ripreso, a mio parere, nelle righe di The Darkest Side di Jessica F. Ho riscontrato delle analogie, soprattutto per quanto concerne le tematiche sociali come la differenza dei ceti socuali, la ricerca della propria identità e l’aborto. Oltre che il fil rouge della musica. Jessica F.  Descrive con maestria il mondo dorato della famiglia Meyer che suo malgrado subisce  infiltrazioni a causa dell’amicizia del figlio con un ragazzo ribelle, che abita in periferia ed ha il sogno della musica, Grant.

Un confronto tra due lati della stessa città e diverse possibilità economiche. Derek ha deciso di mandare all’ aria i piani paterni e seguire i suoi sogni con Grant, creando il gruppo the Darkest Side. Un affronto che i signori Meyer affrontano con logica e pazienza, accettando l’ amicizia tra i ragazzi ed offrendogli la loro depandance per le prove del gruppo. Almeno il figlio sarà al sicuro e sotto controllo.

Ma il destino come si sa’, ama a volte ingarbugliare le vite e quindi, nuovamente tutto cambia con il ritorno per l’ estate della figlia minore della coppia,  Faith. Una ragazza assennata, studiosa e fidanzata, che ama e non vuole deludere i genitori. In apparenza è la figlia perfetta che racchiude in sé valori e sogni del mondo scintillante dove vive  e che suo malgrado sarà costretta in breve tempo a crescere e scoprire i lati oscuri dei suoi cari, oltre che aprirsi all’amore. Quello vero, con la lettera maiuscola in grado di confondere e fare gioire al contempo. Il suo nome è Grant Parker. Il migliore amico di suo fratello maggiore con cui ha perso da tempo la complicità e che la ha vista crescere. Il loro mondo trema e potrebbe franare tra vecchie abitudini e certezze che rischiano di sciogliersi come neve al sole. Riusciranno i due ragazzi ad accettare il loro amore e farlo comprendere anche al mondo circostante senza perdersi?

Grant è un guerriero, Faith non è da meno. Durante lo scorrere delle pagine i protagonisti crescono velocemente. Tra sorrisi e probkemi. Due mondi ed educazioni a confronto in una trama ben costruita e solida. I personaggi principali e secondari sono presenti anche psicologicamente  creando una storia piacevole e scorrevole. Lo stile dell’ autrice (che non conoscevo ) è pulito e lineare, senza fronzoli e piacevole.  Il linguaggio non troppo complicato anche se frammentato da frasi in francese a volte, crea   ritmo nella lettura e regala al lettore la consapevolezza che l’autrice non ha lasciato nulla al caso, ogni elemento è voluto.  E ricercato.

Un romance contemporaneo consigliato per distrarsi ed emozionarsi, magari in un lento e freddo pomeriggio. In compagnia di un tè caldo tra sorrisi e sospiri che sono certa  The Darkest Side di Jessica F., vi regalerà.

Paul Auster scriveva, Leggere per me era evasione e conforto, era la mia consolazione, il mio stimolante preferito: leggere per il puro gusto della lettura, per il meraviglioso silenzio che ti circonda quando ascolti le parole di un autore riverberate dentro la tua testa. 

 

 

 

 

Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?! Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare il libro recensito, clicca sul banner all’inizio dell’articolo! Tu non spendi un soldo in più e ci aiuti a crescere e a migliorare! Grazie! 😉

L’autrice:
Jessica F. vive in provincia di Treviso insieme a suo marito e a suo figlio.
Ha tante passioni tra cui la lettura, la musica e la pasticceria.
Legge moltissimo, soprattutto romanzi di scrittori contemporanei, e adora le serie TV.
Ama scrivere da sempre, ma solo da poco ha deciso di pubblicare, esordendo nel self publishing con una trilogia fantasy dedicata alla storia e alla mitologia egizia.
The Darkest Side è il suo primo romanzo rosa.


«Vorrei tanto non provare questa maledetta attrazione per te. Mi sto chiedendo da giorni perché tra tutte le donne del mondo devo sentire questo proprio per la sorella del mio migliore amico, ma non so darmi una risposta. Quello che so è che voglio fare sesso con te e dopo vorrò farlo ancora e ancora, all’infinito, perché sono certo che, anche se Derek dovesse scoprirlo e cancellarmi dalla sua vita, ne sarà valsa la pena.»

No votes yet.
Please wait...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

CAPTCHA ImageChange Image

Back to top