SEMrush

Review party, Ti Perdo nel buio di Alissa Hope

#copiarchfornitadallagratuitamentedallacasaeditrice

 

Buongiorno readers, oggi partecipiamo al review party del new adult di Alissa Hope, Ti perdo nel buio,  primo volume della serie Nel buio, nell’ombra e nella luce disponibile in formato ebook dal 6 luglio. Abbiamo letto il libro in anteprima solo per voi…

Vediamolo insieme nel dettaglio…

 

TITOLO: Ti perdo nel buio

AUTRICE: Alissa Hope

EDITORE: self publishing

SERIE: Nel buio, nell’ombra e nella luce

GENERE: New Adult

PAGINE: 189

FORMATO: ebook

PREZZO: 0.99€

USCITA: 6 Luglio 2020

 

Link

sinossi

Kimberly è una giovane ragazza con una storia familiare alle spalle molto tormentata. Brian non ha mai amato nella sua vita e non ha mai ricevuto amore.
I due si incontrano casualmente e subito provano attrazione l’uno per l’altra.
A cosa li porterà?

 

 

 

Alissa Hope è un autrice di cui ho letto  e recensito, Libera… di scegliere la mia vita ( qui la recensione).

Un romanzo scelto per pura curiosità che mi ha rapita. Ma passiamo alla recensione di oggi, Ti Perdo nel buio di Alissa Hope.

 

 

 

 

Ti perdo nel buio… della mia anima…Potrebbe iniziare così il nuovo libro di Alissa Hope, a metà tra il romance, erotico e new adult. Ricordate Cruel Intention?

La scia è quella….prima regola: mai innamorarsi.

A cui ne seguono altre quattro che.. non vi anticipo. Pochi dogmi l’andamento che determinano la vita di Brian e di suo fratello. Belli, ricchi ed arroganti. Classico esempio di  un uomo che non chiede, comanda.

 

“.. Io amo il sesso, non posso farne a meno. Se tutte le donne scopate in questi anni mi avessero pagato, sarei stato un ottimo gigolò e forse anche il più ricco. Probabilmente se non avessi avuto già un lavoro ci avrei pensato. Adoro il mio lavoro, realizzare pubblicità mi soddisfa .. “

 

 

Un uomo che …incontrerà Kimberly… una ragazza semplice in apparenza, che nasconde mille mondi in sè..

 

 

“Mia madre mi accarezza il viso ed esce in totale silenzio. Forse ho esagerato? Non sò cosa mi prenda, ma più cresco e più odio il loro stile di vita..”

 

Kimberly è dolce ma forte, piccolina fisicamente ma sà difendersi, amareggiata e sognatrice.

Lei è tutto ed a volte si sente niente.

L’autrice la descrive magistralmente ed il personaggio prende forma come creta tra le mani di un artista. Le parole formano un micromondo che si scontrerà con la dura realtà regalandole lividi esterni e nell’anima. Lei e Brian si somigliano molto ed al contempo si differenziano in scelte ed atteggiamenti. Ognuno di loro è accompagnato da una storia familiare negativa, cruenta ed a tratti violenta. Realtà estreme di soprusi fisici ed emotivi. Kimberly seppur minorenne scapperà lasciando dietro di sè la madre che tanto ama ed odia al contempo. Lei è figlia unica, l’amica Nicole è quanto più si avvicini ad una sorella non di sangue. Nicole la conosce con luci ed ombre. Come del resto lo è Julian per Brian. Anche loro si sono scelti, protetti e …la storia corre veloce tra colpi di scena, scene erotiche e sentimentali..

Riuscirà la bella biondina a redimere il bad macho?

Eh si, perchè dopo il loro primo incontro, il  giovane ricco con una reputazione da playboy si renderà conto di essere  stanco di portarsi a letto le solite ragazze comuni  e decide di tentare qualcosa di diverso. Il cui nome inizia con la K…indovinate un pò di chi si tratta?

Una nuova sfida, con le sue regole. Brian deve controllare tutto. Riuscirò nel suo intento? Senza contravvenire alle sue regole e sopratutto innamorarsi? Rimanere l’uomo di ghiaccio creato dal proprio padre che tanto odia seppur così simile? Lascio a voi la risposta, come sempre.

Posso anticiparvi che il Pov alternato permette al lettore di conoscere nitidamente i personaggi principali che lo condurranno attraverso il proprio passato sino al presente. Costellato di differenze ed a tratti sofferenza. Un libro piacevole, scorrevole con uno stile pulito e descrittivo. Le scene di sesso sono esplicite ma non volgari.

I personaggi principali e secondari sono ben descritti, la trama regge ed il punto di vista psicologico è ben sviluppato per quanto, come anticipato, a tratti ricorda molto la trama del famoso film. Del resto è un classico del genere romance. Unito alla forza dell’amicizia e la speranza verso il futuro.

Il finale sarà sbalorditivo e…chissà cosa ci regalerà in futuro Alissa.

Il libro è un inno alla vita, atto di denuncia verso la violenza sui minori, coraggio e speranza. Perché tutto può cambiare, l’importante è non smettere di sognare.

 

 

 

 

No votes yet.
Please wait...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

CAPTCHA ImageChange Image

Back to top