Libera_mente

"Un gatto passa e si scrolla Shakespeare dalla schiena", Charles Bukowski

SEMrush

Review party, Viaggio di sola andata per l’amore di Sofia Ribes

Buongiorno readers, come state?

Il blog oggi prende parte al review party del libro di esordio di una autrice frizzante, Sofia Ribes ed il suo romance Viaggio di sola andata per l’amore edito dalla More Stories. Che ringrazio per avermi fatto  leggere ed apprezzare questo libro divertente e romantico.

 

 

 

Titolo: Viaggio di sola andata per l’amore

Scrittrice: Sofia Ribes
Genere: Contemporary Romance

Serie: Autoconclusivo

Numero pagine: 267
Costo: 2,99 / 10,99 €
Casa Editrice: More Stories
Prima Edizione: 28 Settembre 2020
Sinossi
Mia Gavon è una nerd burbera e asociale. Vive in un paesino di ottocentottantanove anime e non sa cosa significhi flirtare.
Sebastian Brambilla è un modello, la stella nascente dello sci alpino. Egocentrico ed egoista, sa esattamente cosa vuole dalla vita: vincere sempre.
Quando il fato fa bussare Sebastian alla porta del Piccolo Hotel, albergo gestito dalla nonna ultraottantenne di Mia, per i due sarà una vera sfida: Mia dovrà fare i conti con emozioni e sensazioni mai provate prima mentre Sebastian dovrà vedersela con una ragazza immune al suo fascino.
Per Sebastian sarà una sfida conquistarla. Per Mia una vittoria liberarsene.
Tra battibecchi, frecciatine al vetriolo e ripicche infantili, la dolce nerd e l’irriverente maschio alfa impareranno a conoscersi e a piacersi, anche se le ferite del passato rischiano di mandare tutto all’aria…
Una storia romantica, divertente e spassosa.
Mia è una ragazza chiusa, timida ed intelligente. La sua vita ha avuto una grossa battuta di arresto: Luca.
I due sono cresciuti insieme, hanno scoperto l’amore e .. improvvisamente tutto è cambiato.
La realtà ha cambiato colore e le abitudini..
Come scrive e canta Vasco..

E la vita continua

Anche senza di noi
Che siamo lontani ormai
Da tutte quelle situazioni che ci univano
Da tutte quelle piccole emozioni che bastavano
Da tutte quelle situazioni che non tornano mai
Perché col tempo cambia tutto lo sai
E cambiamo anche noi…
Questa canzone, anima fragile, mi ha fatto compagnia durante la lettura di questa avventura che si snoda dalle montagne innevate alla movimentata Milano. Perché Mia farà un nuovo incontrerà che toccherà corde profonde e sconosciute, sconvolgendola.
Sebastian è bello, famoso e nuova stella dello sci alpino italiano.
Tra i due nascono subito delle incomprensioni, e lentamente la situazione cambierà creando un bandolo dove sarà difficile trovare un capo. Ed uscirne.

 

 

Mi volto anche io verso di lui. Siamo du spicchi di luna che insieme non ne fanno una intera. La sua fronte sfiora la mia, mentre ce ne stiamo rannicchiati uno di fronte all’altra.”

 

 

Mia e Sebastian, apparentemente sono agli antipodi, in realtà sono due persone ferite ed ognuna cerca di difendere il proprio cuore. Mia come anticipato ha addosso le cicatrici del passato, Sebastian ha regalato tutto se stesso allo sport.

Hanno in comune la meraviglia e la paura verso l’amore.

 

 

 

.. Non sono l’unica ad avere paura. Non sono la sola. L’amore a volte ci fa comportare in modo davvero stupido.”

 

 

 

La scrittura scorrevole e semplice di Sofia Ribes regalano al plot leggerezza e danno respiro alle pagine dense di conversazione tramite SMS e le schermaglie tra parenti. Eh sì perché anche la famiglia di Mia è presente e vigile nella storia, la nonna taciturna ed attenta e la cugina in apparenza bella e popolare. In realtà nulla è come appare e la protagonista lo scoprirà lentamente, vivendo le puntate della sua vita, finalmente. Mia ha spinto il tasto play ed ha deciso di buttarsi, grazie a Sebastian. Che non si è risparmiato nonostante le iniziali titubanze. Ognuno è stato uno tsunami nella vita dell’altro, improvvisi ed istintivo. Perché i due cuori si riconoscono immediatamente e vengono bloccati dalla mente.

 

Naturalmente, come sempre non spoilero il finale, posso solo anticipare che i personaggi sono ben descritti, la parte psicologica è la più consistente, mixata alle vicende di lavoro e tempo libero.  Forse mi saprebbe piacere una play list consigliata dall’autrice ed ammetto che il personaggio di Mia, essendo sensibile e bloccata, mi sarei aspettata che riflettesse i suoi stati d’ animo in un quadro, una canzone, una poesia. Un animo artistico completo capace di creare risposte al vetriolo. Naturalmente è un pensiero personale, ma ho avuto l’ impressione che il personaggio di Mia fosse incompleto. Al contrario di Sebastian, deciso, lineare quando prende una decisione.

Viaggio di sola andata per l’amore di Sofia Ribes è un libro leggero, senza grandi pretese. Una lettura per evadere e sorridere. Magari davanti una buona tisana mentre fuori infuria l’autunno.

Autrice 

Sofia Ribes vive in una cittadina di mare dove si gode la semplicità delle piccole cose insieme al calore della sua famiglia. Adora svegliarsi all’alba, per cominciare la giornata quando tutti dormono ancora. Nel silenzio delle prime ore del mattino nascono le sue migliori ispirazioni. Quando non legge, compone musica. E quando non compone musica, scrive storie d’amore che hanno come protagonisti ragazzacci tatuati e con un pessimo carattere. “Viaggio di sola andata per l’Amore” è il suo romanzo d’esordio.

 

No votes yet.
Please wait...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

CAPTCHA ImageChange Image

Back to top