Libera_mente

"Un gatto passa e si scrolla Shakespeare dalla schiena", Charles Bukowski

SEMrush

Review party, Voglio solo lei di M. Grignolo

Buongiorno readers, oggi Faby ci parlerà dell’ ultimo lavoro di M.Grignolo, autrice che avevamo incontrato per anteprime, segnalazioni(quando ce ne occupavamo) e festival, ma che non avevano avuto il piacere di leggere.

Ringraziamo l’organizzazione del review party per la disponibilità e professionalità.

Vediamo insieme del dettaglio, Voglio solo lei di M. Grignolo.

Iniziamo…

TITOLO: Voglio solo lei

AUTORE: Maura Grignolo

EDITORE: Self

ANNO PUBBLICAZIONE: 2020

PAGINE:

PREZZO DI COPERTINA: 0.99 €

GENERE: Romance

Non potrebbero essere più diversi. Anya Bennet, giovane fotografa di moda. Blake Cress, uno spietato uomo d’affari che vive per due cose sole: il sesso e il whiskey, soffocato dal peso di tante colpe e tanti morti lasciati dietro di sé.
Da anni si è inabissato tra le braccia del buio, in modo da espiare i peccati che lo hanno portato a perdere tutto. La donna che amava. Un figlio mai nato. Se stesso.
Vivono in mondi diversi, fino al giorno in cui una foto scattata a quelle che sembrano due persone qualunque, li fa entrare in collisione drammaticamente e in modo indelebile.
Un rapimento, una scelta sbagliata e niente sarà più lo stesso per nessuno dei due.
Blake, suo malgrado, si lascia coinvolgere per proteggere quella famiglia da cui cerca di scappare dalla notte in cui il sangue ha macchiato per sempre le sue mani, addentrandosi ancora di più nel buio e nell’oscurità che albergano in lui.
Fino al suo arrivo.
Anya.
Rapita, torturata, tutto per proteggere un uomo senza morale che Blake odia e al tempo stesso ama, suo fratello Dominik.
Le loro strade non avrebbero mai dovuto incrociarsi. Anya è il bene, Blake l’opposto.
Anya vorrebbe solo riprendere la sua vita, dimenticare quello che è successo, ma non può. Per colpa dell’uomo misterioso appena entrato nella sua vita. Occhi blu, fisico statuario, aria schiva e misteriosa. Lui la incuriosisce, l’attrae in un modo spiazzante a cui non sa dare una risposta. Ma ogni volta che lui la sfiora, dimentica ogni cosa. La paura, il fuoco oscuro che vede ardere nel suo sguardo. Quell’uomo elegante e potente diventa il suo punto di non ritorno.
La vita sembra dare a Blake una seconda possibilità di fare la scelta giusta, ma non può farsi conoscere senza che lei veda chi si cela dietro quel volto abominevole. Non un salvatore, ma il suo carceriere.
Non potrà mai più essere il Blake di prima.
Farlo significherebbe dire addio a tutto. Alla possibilità di essere felice e di proteggere una donna innocente.
Lui è tutto ciò da cui Anya dovrebbe stare lontana. Eppure, insieme sono vita, morte, passione. E amore.
Per niente innocente. Senza il minimo freno.
Un amore basato su una bugia enorme.
L’’abisso è sempre più vicino. Blake lo sa. È lui quell’abisso. E la sua Anya ci sta per cadere dentro.
“ Siamo sempre stati una maledetta bugia. Volevo che fosse mia in ogni modo possibile, ma non sono mai stato capace di amare. Di certo non ho saputo amare lei. L’ho privata della sua felicità, fottendo il suo futuro. Dovevo lasciarla andare. Peccato che il mio cuore non volesse capirlo. Perché anche se sono un mostro vestito elegantemente, quella ragazza è diventata molto di più di una semplice avventura. “
Il passato non si può cancellare, il presente è solo una caduta senza fine.
Il loro amore non avrebbe dovuto nascere. Non può esserci redenzione per un uomo come Blake. Non può esserci lieto fine per loro. Dominik non li lascerà mai andare. Anya per lui è un pericolo di cui deve liberarsi.
Sono condannati a distruggersi l’uno con l’altro e nel modo peggiore.
Perché la bugia su cui si fonda il loro amore è come una bomba a orologeria in attesa di distruggere per sempre il cuore di Anya.
Questa è la storia di come, in un giorno qualunque, il Diavolo scelse di innamorarsi.
Buongiorno nuovamente readers e ben trovati! Oggi vi parlerò di Voglio solo lei di M. Grignolo.
Un dark romance forte e decisi,come un bicchiere di buon vino.
Personalmente quando ho letto lasinosdi sono rimasta colpita dal suo contenuto e lunghezza, avevo paura riassumesse l’intero libro. Invece, con mio sommo piacere ci sono colpi di scena e d’ amore ben inseriti nella trama che scivola veloce tra le pagine.
I personaggi principali sono descritti perfettamente e l’aspetto psicologico è presente, saldo e … Conosciamo meglio questo ultimo lavoro di M. Grignolo , autrice che ho letto con piacere ed apprezzato.

Anya è una fotografa che ama il suo lavoro e decide di trasferirsi dal nuovo al vecchio mondo, Stati Uniti- Europa solo andata. Il fratello la attende.

 Blake è un uomo che ormai è l’ombra di se stesso, amico solo della bottiglia a causa di un lutto doloroso ed improvviso.

Lei crede nel futuro, lui vive di ricordi.

Sono diversi, anzi diversissimi.

Non si conoscono ma si conosceranno.

A causa di una semplice foto che la ragazza ingenuamente ha scattato, inconsapevole di essere nel posto sbagliato nel momento meno adatto.

Il suo obiettivo, forse ha ripreso Dominik, fratello di Blake, e la sua amante. Questo sospetto fa nascere situazioni illegali e pericolose.

Dominik è un malvivente pericoloso e crudele che costringe Blake a rapire Anya e recuperare il prezioso scatto.

Incomprensioni, paura e silenzi fanno crescere la sindrome di Stoccolma tra loro, farcita dalla sindrome di Lima (è simile a quella di Stoccolma, ma al contrario: nella Sindrome di Stoccolma sono invece le vittime a sentirsi emotivamente dipendenti dai rapitori).

 

..”Siamo sempre stati una maledetta bugia. Volevo che fosse mia in ogni modo possibile, ma non sono mai stato capace di amare. Di certo non ho saputo amare lei. L’ho privata della sua felicità, fottendo il suo futuro. Dovevo lasciarla andare. Peccato che il mio cuore non volesse capirlo. Perché anche se sono un mostro vestito elegantemente, quella ragazza è diventata molto di più di una semplice avventura.”..

Naturalmente non spoilero altro, ma vi anticipo che la scrittura dell’autrice è attenta, ricercata e ricca di particolari che donano veridicità agli accadimenti ed i personaggi principali e secondari.

Una lettura consigliata 💞

 

 

 

 

 

No votes yet.
Please wait...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

CAPTCHA ImageChange Image

Back to top