SEMrush

Review party,”Parasight – Non guardarmi” di E.S. Carter

Titolo: Parasight – Non guardarmi
Autore: E.S. Carter
Genere: Dark Romance
Serie: L’Ordine Rosso #2
Traduzione: Cristina Borgomeo
Cover: Franlu

Trama:

Sto annegando nell’oscurità.
Le mie membra sono immerse nel catrame liquido, i miei polmoni soffocati dal puzzo della morte imminente. I miei occhi non vedono altro che nero.
Eppure vedo lui. E non ho paura. Anche se dovrei averne.
Non guardarmi negli occhi o i miei demoni ti mangeranno viva.
Il diavolo dentro di me farà festa sulle tue carni morbide. I suoi denti affilati ti spolperanno fino alle ossa. Si disseterà con la luce della tua anima. Le sue cicatrici trasformeranno l’innocenza in peccato, trascinandoti nella sua oscura fossa infernale.
Nessuna luce vive all’interno di questo guscio sfigurato.
Sono un vaso per il dolore. Lo infliggo e lo ricevo.
Il dolore mi sfama Mi nutre. Mi tiene stretto come le braccia di un amante e mi sussurra nel crepuscolo.
Dicono che il diavolo una volta fosse un angelo. Non c’è alcun angelo dentro di me. Non cerco pentimento né perdono. Non bramo debolezze quali l’amore.
Il mio desiderio per lei è puramente egoistico e, una volta che il mio appetito sarà saziato, sarà sfortunata a essere ancora viva. Quando mi guarderà negli occhi, i miei demoni la mangeranno viva.
Dark, violento, depravato e sensuale.
Può essere letto come autoconclusivo, ma per comprendere l’intera trama si consiglia di iniziare da Feyness.

Buongiorno readers è con immenso piacere che oggi partecipiamo al review party di, “Parasight – Non guardarmi” di E.S. Carter. Secondo volume della Serie, L’Ordine Rosso #2

Un libro che abbiamo atteso con trepidazione. Dopo aver divorato ed adorato,” feyness, ti vedo”(qui la recensione).

«Siamo noi i nostri stessi demoni e rendiamo il mondo il nostro inferno»
 
Oscar Wilde

Bentornati a Hunter Lodge.

Vendetta, sangue e organizzazioni mondiali.

Il nuovo libro di E.S. Carter è stato uns bellissima sorpresa in questo periodo strano e delicato.

Ritrovare vecchi amici come Fayness, fare piano per sconfiggere i cattivi, ritrovarsi tra i vigneti.

Credere che se c’è l’hanno fatta i sopravvissuti del Regno, ce la faremo anche noi.

Il protagonista di questa avventura è Henry, detto Grimm. Un sopravvissuto che risulta essere morto. E probabilmente lo è nell’animo che è stato ferito e torturato. Un ragazzo che è diventato uomo troppo in fretta e che non conosce pietà. In apparenza. Nel suo sangue scorre la vendetta e voglia di giustizia oltre che un DNA ingombrante.

La belva che è in lui è sempre pronta ad uscire e attaccare.

Tutto cambia quando incontra Calliah.

Un fiore spezzato ricco di sogni e speranze. Una ragazza diversa da tutto e tutti, nell’aspetto e nel profondo.

Sono due sopravvissuti che si ancorano l’uno all’altro per poi spaventarsi, nascondersi. Giocare a nascondino con i sentimenti.

Un libro che porta il lettore in un mondo oscuro e violento, senza filtri e protezione .

E lo alterna a emozioni e sensazioni dei protagonisti..

Una montagna russa di emozioni.

L’autrice ha uno stile a tratti rude e al contempo delicato. Tutto è il contrario di tutto. Non esiste solo il bene o il male.

Una lettura travolgente che consiglio ad un pubblico adulto e consapevole.

Gli amanti del genere. Non ve ne pentirete.

 

Rating: 5.00/5. From 1 vote.
Please wait...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

CAPTCHA ImageChange Image

Back to top