“Proprio come in un film La vita di Angelica”di Chiara Micozzi
“Proprio come in un film La vita di Angelica” di Chiara Micozzi

Autrice: Chiara Micozzi

Titolo: Proprio come in un film la vita di Angelica

Prezzo: 2,99

Si dice che la fortuna sia cieca… ma se invece fosse proprio la Sfortuna, quella con la “S” maiuscola ad aprire le porte al futuro?


Si dice che la fortuna sia cieca… ma se invece fosse proprio la Sfortuna, quella con la “S” maiuscola ad aprire le porte al futuro?

“Proprio come in un film La vita di Angelica”di Chiara Micozzi

Angelica lavora da anni in una società farmaceutica, con tutti gli agi del “posto fisso”, ma anche con quel sottofondo di infelicità che nasce dal sapere di non essersi mai messi alla prova, di non aver cercato davvero di realizzare i propri sogni.

Ma quando l’inaspettato risvolto della “Sfortuna” le fa perdere l’impiego, Angelica capisce che è il momento di rimboccarsi le maniche.

Costi quel che costi.

Anche se il costo è quello di perdere ogni sicurezza economica per un lavoro di soltanto qualche mese, ma in una casa di produzione cinetelevisiva.

Anche se il costo è quello di rinunciare al viaggio di una vita programmato con le amiche.

Anche se il costo è quello di mettere a rischio il suo cuore e la sua carriera con Christian,

affascinante e ambizioso sceneggiatore.

Anche se il costo è quello di incontrare un uomo bellissimo ma assolutamente insopportabile come Roberto Ansaldi, il nuovo legale della casa di produzione; e dover volare con lui a Key West per definire un importante contratto.

Il banco di prova è pronto, e le insidie sono tante, ma grazie alle insostituibili amiche, una mamma pronta a ipernutrirla per farle sentire il suo amore e una super nonna che le dispensa perle di saggezza in dialetto prima di dormire, Angelica non teme il confronto ed è pronta a battersi per quello in cui crede.

E forse anche per il vero amore.

Romanzo autoconclusivo

➡️NUOVA EDIZIONE A CURA MORE STORIES

Il blog ringrazia per la copia arch
“Proprio come in un film La vita di Angelica”di Chiara Micozzi

Cosa ne penso

“Proprio come in un film La vita di Angelica”, Chiara Micozzi mi ha colpito inizialmente per la copertina spiritosa e colorata. Come il titolo. Angelica, la protagonista è una donna simpatica, un po’ pasticciona, ironica e riflessiva. Mi ha molto ricordato l’ eroina Bridget Jones.

La protagonista di Chiara Micozzi ha il posto fisso anche se non è appagata e non rappresenta il suo sogno di bambina. Ma come afferma una famosa canzone, chi si acconta gode. Mi verrebbe da aggiungere, così e così, continuando la citazione. Soprattutto per la sognatrice che voleva fare la sceneggiatrice ed invece si ritrova suo malgrado prima a fare la segretaria e poi l’ inoccupata. Com sempre accanto la famiglia e gli amici. Ed un destino beffardo che la porterà a cambiare i suoi piano in meglio e riscoprire se stessa con le passioni ed ambizioni sopite. Oltre che nuovi incontri ed orizzonti a stelle e strisce .

L’autrice ha uno stile graffiante, scorrevole ed ironico che condisce le suggestive scene e gli avvenimenti donandogli freschezza ed unicità. I personaggi sono ben costruiti e come degli amici vi accompagnano nello svolgersi della trama.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: