SEMrush

Review tour,”Vitriol” di Antonella Giacona

 

Buongiorno readers, quest’oggi il blog ospita il review tour di un libro particolare ed appassionante, “Vitriol” di Antonella Giacona,

 

Vitriol. Frammenti di un mondo

Antonella Giacona

DATA PUBBLICAZIONE: 6 Settembre
EDITORE: Elpis

 

Sinossi:

Questa storia inizia dalla fine.

Alice si trova a metà tra due mondi: il nostro, al quale lei appartiene, e la dimensione elementale, in cui i quattro elementi sono delle forze vive, governate dal Sole.
Nella dimensione elementale c’è appena stata una guerra e Alice si ritrova seduta sul prato, mentre tutto tace, con un corpo evanescente che avrebbe dovuto evitarle qualunque ferita.
Sta ancora tentando di calmare le proprie emozioni, di comprendere quello che è davvero successo, quando riceve un ciondolo d’ambra e, insieme a questo, un ruolo importante: raccontare la storia che ha vissuto.
A quel punto, non potrà fare a meno di assecondare quel qualcosa dentro di lei che ama le storie.
Leggerle, scriverle, tutto.
Inoltre, vuole che gli altri sappiano della guerra, della vittoria. Gli altri: gli esseri della dimensione elementale che vivono indisturbati nel nostro mondo.
Alice non sceglie di inventare una storia, ma di viverla.
Attraverso frammenti di un mondo.

 

 

 

 

Un libro fantasy che mi ha entusiasmato. Come non accadeva da molto tempo. La protagonista è forte, decisa, una guerriera.

«La guerra è finita da poco, ma non so come, ha avuto il tempo per pensare a tutto. Lei è sempre, qualsiasi cosa faccia, un passo avanti a me. È sempre stato così

 

La speranza dopo la distruzione è per il futuro, che può essere cambiato solo se non si ripeteranno i passati errori. Perciò Alice decide di scrivere del suo mondo, i cambiamenti, miseria e gioie come ricordo e monito. Lei si trova tra i due mondi, quello umano e la dimensione elementare, dove i quattro elementi sono vere e proprie forze vive che scandiscono i ritmi della vita e che sono governati dal Sole.

«Ho accolto quell’idea come uno sconosciuto inaspettato e adesso è ancora qui: la mia mente la guarda, la lascia libera, ma io non riesco a decidermi. […] Ma… perché sì, invece? Voglio davvero scrivere un romanzo? Però… se posso aiutarli… Posso davvero mettere tutta me stessa, la mia storia e la loro… dentro a un libro? Se posso fare qualcos’altro per questo mondo… Era forse questa la storia che dovevo scrivere? Non esiste altro modo… Non per me.»

Un libro intriso di speranza, amore e consapevolezza.

Così è iniziato tutto. 
Con un foglio bianco.
Chi ha dato al bianco il significato della vita deve aver avuto in mente una pagina bianca: la prima. 
Io, almeno, la penso da sempre così.
Allora mi sono messa a scrivere, a riempire questa terrificante pagina con le prime parole.

 

L’autrice con uno stile lineare ed avvolgente crea una storia fantastica ed unica nel suo genere.   I personaggi sono ben descritti e la trama regge completamente.

I miei complimenti all’autrice.

 

Il mio voto è

No votes yet.
Please wait...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA ImageChange Image

Torna in alto