SEMrush

Review tour, ” Iceman (Racing Hearts Vol.1)” di Lady D

Link

 

 

 

 

TRAMA

Freddo, sfrontato e pieno di sé.

Il suo vero nome è Matias Quinn, ma tutti lo chiamano Iceman: un ex pilota di rally, con gli occhi di ghiaccio e il cuore spezzato, che lo ha portato a chiudere definitivamente con le relazioni. Ma non ha fatto i conti con Nina Williams, una miscela esplosiva di pericolo e adrenalina.

Una donna forte, diversa da tutte quelle che frequenta abitualmente e che rischia di far collidere il suo mondo.

Ogni pilota ha il suo limite e forse quello di Matias sarà proprio Nina.

La loro sarà una competizione spoglia di ogni freno inibitorio.

Uno scontro totale, un corpo a corpo appassionante, dove entrambi spingeranno sull’acceleratore, senza nessun timore di perdere.

Eppure, ogni gara nasconde un imprevisto e quella di Iceman non sarà da meno.

La verità, che si cela proprio dietro il traguardo, rischia di sgretolare l’unica possibilità che Matias ha di aggiudicarsi la vittoria.

Buongiorno readers, oggi prendiamo parte al Review tour del libro di esordio di Lady D, ” Iceman (Racing Hearts Vol.1)” .

Un romanzo che era uscito grazie ad una casa editrice ed attualmente è stato arricchito, rivisitato e rieditato.

I personaggi

Matias Quinn è affascinante, sexy imperscrutabile ed ha due magnetici occhi chiari. Il suo soprannome è, non a caso, IceMan, uomo di ghiaccio

Vittima di un passato doloroso, l’uomo è un ex pilota.

Nina Williams è esuberante, frizzante e decisa. Non si è mai piegata davanti alla vita, la ha sempre affrontata come una folle corsa senza arrivo. Conseguentemente ha superato tutti gli ostacoli, senza paura.

…..da piccola parlavo pochissimo, ero chiusa, non socializzavo e niente sembrava stimolarmi. …

…..Le hanno provate tutte, ma l’unica cosa che ha funzionato è stato assistere al gran premio di Formula Uno. Vedere le macchine sfrecciare in pista ad alta velocità. ha fatto scattare in me qualcosa……

 

Lo ying e lo young, tra loro nascono il movimento e la vita nell’Universo. Infatti ogni corpo umano è un cosmo in miniatura, una replica del cosmo più “grande” detto natura.

In essa c’è un ordine, un principio di flusso costante, in accordo con il principio fondamentale che il nostro mondo è in perenne mutamento. Conseguentemente, insieme si completano.

Il loro primo incontro è spumeggiante e irriverente. Due Moai che si osservano, studiano e seppur vicini, mantengono le distanze. Conseguente anche gli altri appuntamenti, non sono da meno. Forse perchè…..non vi anticipo altro. Lo scoprirete leggendolo. Posso solo anticipare che….

.

….”Non, non devi dormire”, ordina, prendendomi il viso tra le mani. “Guardami: di che colore sono i miei occhi?”

“…Sono”mi concentro con tutta me stessa per metterli a fuoco, “Sono azzurri come il cielo e freddi come il ghiaccio”….

Un rapporto atipico, dove il primo problema dei personaggi è con se stessi.

Come nel famoso film,” Cruel intention, prima regola non innamorarsi mai”.  

Matias improvvisamente deve fare i conti con la sua natura dolce, romantica e protettiva. Che aveva chiuso ermeticamente dopo una brutta delusione amorosa. Nina è ritrosa verso il genere maschile, attenta che nessuno superi i limiti e non illudere il prossimo. Due disillusi.

……”Non ho la più pallida idea di quello che mi stia succedendo, sembra che ogni singola cellula del mio corpo stia attraversando una tempesta violentissima. Neanche il mio primo bacio, mi ha ha scombussolato così. Sembro un adolescente in piena crisi ormonale….”

Il POV alternato e lo stile brioso e scorrevole dell’autrice donano freschezza alla storia che scorre magistralmente. Le pagine corrono veloci incollando il lettore al kindle. Incurante dello scandire del tempo. Amore ed automobilismo si mescolano egregiamente, donando alla trama suspence, adrenalina e verità.

 

….”Per esperienza personale voglio darti un consiglio Nina. Non sanguinare davanti mai davanti a chi non conosci veramente, perchè questo è un mondo di squali”…..

Ambientazione

La formula uno non è solo allenamenti, podi e coppe. Nasconde ombre e piani diabolici. Quando il passato torna a bussare alla sua porta, Iceman apre ed lo affronta. Uno contro uno, senza paura e dubbi,tranne……

Conclusioni

Readers, non voglio anticiparvi altro, togliervi il gusto della scoperta. Vi consiglio vivamente questo libro per lo stile colloquiale e ricercato, i personaggi principali e secondari hanno carattere e spessore, i dialoghi sono ben inseriti e donano realismo ad un romanzo fresco, ben scritto e minuzioso. Le descrizioni del mondo dell’automobilismo sono precise e nitide. Si vede che c’è un grande lavoro dietro insieme, condito anche dalla passione. L’ambientazione è particolareggiata, abitudini, allenamenti e molto altro ancora. Un ottimo lavoro, sopratutto considerando che è un romanzo di esordio. Un inizio splendido!

Complimenti ed in bocca al lupo all’autrice, alla quale  ricordo che attendo con trepidazione il secondo volume.

Iceman e Nina mi hanno rapita.

No votes yet.
Please wait...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA ImageChange Image

Torna in alto