Lib(e)ra_Mente

Alexia Tagliaventi con “Il vertice della piramide”.

Buon venerdi readers, eccoci nuovamente con la nostra rubrica settimanale, 7 blog per un autore. Un blogtour realizzato in collaborazione con altri sei blog, nato da un’idea di Federica di Gli occhi del lupo.

Sette blog per presentare un libro, attraverso parole ed immagini selezionate e create dall’autore. Sette giorni in cui attraverso tematiche e giorni prestabiliti lo scrittore può condividere con i lettori il suo lavoro e passione.

Come sempre la nostra tappa è dedicata al messaggio che l’autore vuole lasciare con il suo romanzo racchiuso in una immagine.

🌈Blog che vi partecipano:

LUNEDÌ – Tutto sul romanzo – IO AMO I LIBRI E LE SERIE TV

MARTEDÌ – Ambientazione – IN COMPAGNIA DI UNA PENNA

MERCOLEDÌ – Cast Dream – TRE GATTE TRA I LIBRI

GIOVEDÌ – Un messaggio da scoprire – ANIMA DI CARTA

VENERDÌ – Un’immagine che racconta – LIBERA_MENTE

SABATO – Intervista all’autore – VENTO DI LIBRI

DOMENICA – Intervista al personaggio – GLI OCCHI DEL LUPO

💟💟💟💟💟💟💟💟💟💟💟💟💟💟💟💟💟💟

Ospitiamo l’autrice, Alexia Tagliaventi con “Il vertice della piramide“.



QUARTA DI COPERTINA

Si dice che un lutto debba superare varie fasi per essere elaborato. Ma, quando una notte d’inverno Natasha trova il cadavere del fidanzato abbandonato ai limiti di un bosco, il suo cuore rimane incastrato nella prima: quella del rifiuto, della negazione. Davide non è morto davvero. E quale miglior modo per conservare il ricordo, e preservare la salma, se non occultarla in una vecchia malga abbandonata? Da quel giorno, tra rituali, bizzarri doni e macabre fotografie, per Natasha inizierà una vera e propria ossessione, accompagnata da una sete di vendetta insaziabile. Un sentimento che la porterà indietro, in un passato fatto di crimini e violenza. Forse lo stesso che si è accanito su Davide, come lei, ex membro di una sanguinosa setta. Ma la salma, in quella malga, non è al sicuro. A scoprire quel segreto sarà Bianca, una giovane studentessa che quel luogo lo conosce già: durante la notte dell’omicidio, infatti, lei era lì. Momenti traumatici, che le hanno tolto il sonno e la serenità, riempendo le sue notti di incubi e i suoi giorni di angoscia… fino alla scoperta di un male dalle origini molto più profonde.

💜💜💜💜💜💜💜💜💜💜💜💜💜💜💜💜💜💜

7 blog per un autore, blogtour realizzato in collaborazione con altri sei blog, da un’idea di Federica di Gli occhi del lupo. Come sempre la nostra tappa è dedicata al messaggio che l’autore vuole lasciare con il suo romanzo racchiuso in una immagine.

💜💜💜💜💜💜💜💜💜💜💜💜💜💜💜💜💜💜

Un’immagine che racconta
UN IMMAGINE CHE RACCONTA
Proponici una o più immagini rappresentative del tuo romanzo spiegandone la scelta.

Nel mio romanzo si parla principalmente di sette e satanismo, e con queste immagini ho voluto riassumere le principali caratteristiche di questo culto ancora diffuso.
Prima immagine: VIOLENZA. È sicuramente l’aspetto principale e quello che fa più scalpore. Torture, stupri, omicidi…
Seconda immagine: RIBELLIONE. Il satanismo è un culto ha origine come atto di ribellione ai sani principi morali imposti dalla società.
Terza immagine: DISTRUZIONE. Distruzione di luoghi di culto e simboli sacri (in Norvegia, attorno al 1992 vennero bruciate ben cinquantadue chiese). Ma anche distruzione a livello psicologico.
Quarta immagine: LAVAGGIO DEL CERVELLO. Come viene più volte sottolineato nel romanzo, le vittime vengono scelte con cura, secondo determinate caratteristiche. Vittime che spesso finiscono per diventare a loro volta carnefici, in un circolo vizioso.
Quinta immagine: NICHILISMO: Atteggiamento di rifiuto nei confronti di valori, regole e leggi. Negazione dell’esistenza del divino e convinzione che l’esistenza umana non abbia alcuno scopo.
Sesta immagine: MISANTROPIA: L’odio verso il genere umano.

 

 

 

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com