Lib(e)ra_Mente

Maura Puccini con il romanzo giallo” Tocca a te”

Buon venerdi readers, eccoci nuovamente con la nostra rubrica settimanale, 7 blog per un autore. Un blogtour realizzato in collaborazione con altri sei blog, nato da un’idea di Federica di Gli occhi del lupo.

Sette blog per presentare un libro, attraverso parole ed immagini selezionate e create dall’autore. Sette giorni in cui attraverso tematiche e giorni prestabiliti lo scrittore può condividere con i lettori il suo lavoro e passione.

Come sempre la nostra tappa è dedicata al messaggio che l’autore vuole lasciare con il suo romanzo racchiuso in una immagine.

🌈Blog che vi partecipano:

LUNEDÌ – Tutto sul romanzo – IO AMO I LIBRI E LE SERIE TV

MARTEDÌ – Ambientazione – IN COMPAGNIA DI UNA PENNA

MERCOLEDÌ – Cast Dream – TRE GATTE TRA I LIBRI

GIOVEDÌ – Un messaggio da scoprire – ANIMA DI CARTA

VENERDÌ – Un’immagine che racconta – LIBERA_MENTE

SABATO – Intervista all’autore – VENTO DI LIBRI

DOMENICA – Intervista al personaggio – GLI OCCHI DEL LUPO

💟💟💟💟💟💟💟💟💟💟💟💟💟💟💟💟💟💟

Ospitiamo l’autrice, Maura Puccini con il romanzo giallo” Tocca a te”

QUARTA DI COPERTINA

È la sera del 5 febbraio. Costanza Antichi sta uscendo di casa per andare in palestra, ma non sa che non ci arriverà mai. Un killer la attende nel suo giardino.
Trieste è avvolta dal mistero. La notizia dell’omicidio ha scosso la popolazione già tesa per quello di un’altra donna, avvenuto venti giorni prima. Il commissario Brando Moras non riesce a venirne a capo, la mancanza di una vera pista da seguire e una situazione familiare difficile rischiano di fargli perdere il caso.
Leonore Zuliani, sergente dell’FBI in congedo temporaneo, torna a Trieste per ritrovare se stessa dopo aver rischiato la pelle in uno scontro a fuoco a Richmond. Accetterà la proposta della zia Danila, nonché PM della Procura di Trieste, di collaborare alle indagini… e chissà se questo servirà a farle riprendere in mano la propria vita.

Un giallo intricato, studiato nei minimi dettagli, in una cornice di storie interpersonali difficili e attuali. Non è la prima opera dell’autrice, ma è un esordio interessante nel genere giallo che sono certa vi appassionerà.
Giulia Giovannozzi Editor

💜💜💜💜💜💜💜💜💜💜💜💜💜💜💜💜💜💜

7 blog per un autore, blogtour realizzato in collaborazione con altri sei blog, da un’idea di Federica di Gli occhi del lupo. Come sempre la nostra tappa è dedicata al messaggio che l’autore vuole lasciare con il suo romanzo racchiuso in una immagine.

💜💜💜💜💜💜💜💜💜💜💜💜💜💜💜💜💜💜

Un’immagine che racconta
UN IMMAGINE CHE RACCONTA
Proponici una o più immagini rappresentative del tuo romanzo spiegandone la scelta.

L’immagine scelta rappresenta il legame di complicità tra i due protagonisti del mio romanzo: Leonore Zuliani e Brando Moras. La prima, dopo la perdita del padre a cui era molto legata, sembrava aver ritrovato, seppur con difficoltà, una specie di equilibrio, grazie soprattutto ai traguardi ottenuti all’FBI, in cui è un’agente specializzata in profiling e una “cacciatrice” di serial killer. Dopo il fallimento di un caso che ha tenuto con il fiato sospeso la città di Richmond e il conseguente ferimento in cui ha riportato una leggera disabilità, ritorna in Italia, ospite della nonna, e medita seriamente di lasciare il lavoro in cui ha investito tutto.
Il commissario Brando Moras, il protagonista maschile, dopo la burrascosa separazione, si ritrova a dover crescere la figlia da solo. In più, sta cercando il bandolo della matassa di un caso complicato, il più difficile della carriera. Sa che ha i minuti contati e se non trova una pista valida, perderà la fiducia della Procura e finirà per essere defenestrato.
La collaborazione al caso di Leonore Zuliani porta a una frequentazione che, a poco a poco, diventerà la chiave per uscire dalla tempesta e riprendere la giusta rotta. L’immagine evoca il ritrovarsi dei due protagonisti nel momento peggiore delle loro esistenze, quando sono completamente a terra. Lo sguardo complice significa che possono contare l’una sull’altro senza rivalità né gelosie. Credo molto nella condivisione, nello spirito di squadra e mi sembrava importante parlarne nel mio romanzo, tanto più, in un momento storico dove le donne devono lottare per un’effettiva e reale parità.
Allega una o più immagini che rispecchia il tema trattato (immagine non coperta da copyright, ne puoi trovare molte sul sito Pixabay)

 

 

 

 

 

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com