Libera_mente

"Un gatto passa e si scrolla Shakespeare dalla schiena", Charles Bukowski

SEMrush

Blogger a confronto, Letture Sale e Pepe !

Eccoci anche oggi con l’appuntamento destinato a torturare le nostre care blogger e convincerle a dirci tutta la verità nient’altro che la verità! Io adoro “Letture Sale e Pepe!”, l’ho detto. E quindi sono proprio contenta di aver fatto due chiacchiere con Elena Galati Giordano! <3 Gooo!

Chi sei, ci lasci alcuni link per raggiungerti sul web? Lascio i link blog
Sito internet: http://www.letturesalepepe.com/
Pagina ufficiale: https://www.facebook.com/letturesalepepe/
Gruppo legato alla pagina: https://www.facebook.com/groups/letturesalepepe/
Cosa fai, perché lo fai e da quanto lo fai?
Dunque, momentaneamente lavoro in una piccola vetreria della mia zona come impiegata, ma i miei studi sono da make-up artist.
Sono una blogger di Letture Sale e Pepe, mi occupo delle richieste di recensioni, delle grafiche del sito e delle pagine face book, leggo e recensisco.
Quando posso seguo le c.e. con cui collaboriamo nelle varie fiere.
Ho deciso di buttarmi in questo mondo, circa un annetto fa, su richiesta di un’amica a cui sarò eternamente grata.
Amo profondamente il mio “lavoro” da blogger che mi sta dando grandissime soddisfazioni e mi ha regalato delle amicizie splendide e dei legami fortissimi sia con le mie colleghe che con vari autori.
Perché lo faccio? Perché penso che ci sono troppi bravi autori sconosciuti che meriterebbero di stare molto più in alto e credo che sia per questi ultimi che per i lettori il feedback di un romanzo sia importantissimo.
Il libro più bello che tu abbia mai letto? (E non sarà un giudizio di poco conto!)
Uh mamma! Questa è difficilissima.
Se devo sceglierne uno su tutti “Sulla Strada” di Jack Kerouac, l’ho letto e riletto almeno una decina di volte e non mi stanca mai.
Schermata 2018-01-26 alle 17.46.46
L’autore che stimi di più e perché.
Anche questa è difficile.
Amo Jack Keruac perché è in grado di trasportare la vita reale sulle pagine con uno stile semplice, concreto eppure crudo e intenso.
Il profilo dello scrittore perfetto qual è?
Semplice, che centra l’obbiettivo senza inutili giri di parole, che sappia emozionarmi con uno stile di scrittura originale e che lo distingua dalla massa.
Deve essere un pittore delle parole.
Completa la frase:
L’editoria italiana va a rotoli perché… si legge poco e quei pochi che leggono fanno l’errore di sottovalutare le c.e e gli autori italiani
Amo gli scrittori italiani perché… perché ci mettono la passione e hanno coraggio
Odio gli scrittori italiani perché… non sanno fare gruppo e si fanno troppo spesso la guerra.
Verità amare di una blogger/Influencer
I libri non hanno successo quando… non sono scritti da nomi importanti
Un autore non ha successo quando… è troppo timido o riservato per sapersi vendere oppure al contrario pecca di arroganza.
Secondo te, scriviamo in troppi? Pubblicare è alla portata di tutti? Non si è mai in troppi, purtroppo però non tutti sono in grado di farlo.
Tutti possono pubblicare, ma non è detto che il prodotto meriti.
Le dieci cose che un blogger non deve fare mai…
1 Offendere
2 Mentire
3 Spoilerare
4 Non essere imparziale
5 Credersi giudice supremo
6 Smettere di imparare
7 Non collaborare con i colleghi
8 Non organizzare il lavoro
9 Non metterci la faccia
10 Smettere di amare quello che fa.
Le dieci cose che uno scrittore non deve fare mai…
1 Essere arrogante
2 Plagiare
3 Svalutarsi
4 Decidere di non affidarsi a un editor prima della pubblicazione
5 Non collaborare con i colleghi
6 Smettere di imparare
7 Smettere di leggere
8 Non metterci la faccia
9 Smettere di amare quello che fa
10 Essere insistente
Le dieci banalità che ti hanno stufato nei libri di oggi…
1 Protagonisti femminili vuote
2 Protagonisti maschili buffoni
3 Trame fotocopia
4 Copertine fotocopia
5 Ambientazioni fotocopia
6 Storie d’amore fotocopia
7 Stili di scrittura goffamente copiati da autori stranieri
8 Mancanza di creatività
9 Scene erotiche tutte fatte con lo stampi
10 Utilizzo di termini anglofoni dove non necessari
***
Da autrice ti ringrazio per il duro lavoro e la passione che metti nel tuo blog! Grazie.
E se dovessi starvi simpatica lasciatemi un LIKE! 😉 

No votes yet.
Please wait...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

CAPTCHA ImageChange Image

Back to top